14ago 2018
SCOPERTI PER VOI: L'HOME SHARING PALERMITANA “CAROSELLO SICULO”
Articolo di: Clara Mennella

Ha aperto i battenti nella scorsa primavera Carosello Siculo. un delizioso luogo di accoglienza nel cuore di Palermo, città d’arte, di fascino e Capitale Italiana in carica della Cultura.

 

La posizione è quanto di più comodo ci possa essere per visitare il centro storico e i principali luoghi di interesse cittadini, un vicoletto incastonato fra le vie Maqueda e Roma, vicinissimo ai famosi mercati Vucciria, Ballarò e Capo e alle fermate di bus, treni e metropolitana.

 

All’esterno l’edificio racconta un’architettura del passato e tutto il vicolo è rimasto praticamente intatto da secoli ma, varcando la soglia, si respira aria di rinnovamento, di gioiosità e di stupore. Si, stupore è la parola giusta, perché il fine restauro è stato pensato per offrire un luogo che assomigliasse ad una casa di bambola, alla stanza dei giochi, alla dimora che ogni bambino ha sempre desiderato abitare.

 

Una home-sharing piena di spunti e dal look davvero unico, o meglio casa-condivisa, come la definisce Clarissa, la proprietaria, ideatrice e anima di Carosello Siculo’ “Ho ideato questa dimora pensando di ospitare i viaggiatori come in casa mia, infatti ho studiato tutto da sola, senza designer né architetti, avevo già esattamente in mente come la volevo. Mi sono buttata in questa impresa per avere un posto mio, che mi somigliasse e che raccontasse alcune cose belle della mia città”.

 

Infatti Carosello Siculo ha un impatto visivo, nelle soluzioni architettoniche, negli arredi e negli oggetti, che è si moderno ma non così tanto. La casa è piena di rimandi vintage alla Palermo classica e alle generazioni precedenti, come gli inserti di mattonelle colorate tradizionali, parte dei pavimenti originari, alcune immagini alle pareti, i libri storici e regionali lasciati a disposizione degli ospiti e anche la deliziosa vasca da bagno con i piedini, posizionata all’interno della camera più grande.

 

In totale le stanze sono tre e prendono il nome dei giochi di strada: la trottola, le biglie e le carte, da qui il nome della dimora.

 

Il successo, arrivato in pochi mesi, è stato decretato dal passa-parola, perché chi ci è stato non ha potuto fare a meno di raccontarlo e consigliarlo. Clarissa d’altronde, che di cognome fa Dragotta, non è un’improvvisata del mestiere, il papà Giorgio è uno dei professionisti più stimati del capoluogo siciliano, Sommelier da una vita e maìtre di alcuni dei ristoranti più prestigiosi di Palermo, mentre Clarissa, trentenne ma sembra ancora più giovane, lavora da un decennio al ricevimento di una struttura alberghiera a quattro stelle.

 

“Grazie al mio lavoro ho imparato quali sono le esigenze di chi arriva in una città nuova, magari stanco dal viaggio e ho voluto che i miei ospiti trovassero tutto quello di cui avevano bisogno. Set di cortesia, biancheria da bagno, asciugacapelli, olii essenziali, set completo di the e tisane, la cucina è attrezzata con tutto l’occorrente per preparare tranquillamente i pasti, ci sono cibi dolci e salati ad uso libero e anche pasta, riso, olio e qualche prodotto tipico. Ho previsto anche guide e mappe della città e ovviamente ci sono in ogni stanza Tv Led, riscaldamento, climatizzazione regolabile e Wi-fi gratuito.”

1

2

3

Photo Credits

Photo 1 : Clara Mennella
Photo 2 : Clara Mennella
Photo 3 : Clara Mennella
Indirizzo : Via Divisi 82
 Palermo
Telefono : 3285571746
Articoli Simili
I più letti del mese
GOLF E BIOLOGICO: AL VIA l’XI EDIZIONE DEL TORNEO RIGONI DI ASIAGO
Il 2 aprile è partita l’undicesima edizione del Torneo Golf Rigoni di Asiago,  dal Molinetto Country Club di Cernusco sul Naviglio (MI) la manifestazione a scopo benefico, che combina sapientemente i valori dello s... Leggi di più
Il museo diffuso a Milano- Il VUMM
All' Università degli Studi di Milano  ma da oggi in molti luoghi della città e del mondo, il turista, lo studioso, il ricercatore potranno beneficiare del valore della raccolta e della virtualizzazione dei beni e delle ... Leggi di più
VERTICALE DI AGAPANTO BOLGHERI ROSSO PODERE CONCA DI SILVIA CIRRI
Abbiamo incontrato Silvia Cirri, patronne dell’Azienda Podere Conca di Bolgheri  nella sua casa milanese per un press lunch preceduto da una verticale di cinque annate di Agapanto Bolgheri rosso e da un’annat... Leggi di più
GRUSS CRÉMANT D’ALSACE | FRESCO, AGILE, DI GRANDE PIACEVOLEZZA
I vini alsazini sono garbati e piacevolmente profumati e, eccezion fatta per il pinot nero, sono tutti bianchi. Rappresentano il 20 % della produzione frncese. I più noti sono Gewurztraminer, Riesling, Sylvaner, Pinot gr... Leggi di più
L’ERBAMAT, UVA DI FRANCIACORTA | CUVÉE 1564, CASTELLO BONOMI
Si è tenuta presso il ristorante Ceresio7 di Milano una verticale di Cuvée 1564, Progetto Erbamat Castello Bonomi. Presenti Carlo Paladin, responsabile tecnico, Roberto Paladin, responsabile commerciale, Luigi Bersini, c... Leggi di più
GAMBERO ROSSO: PANE E PANETTIERI D’ITALIA
Gli esperti di Gambero Rosso hanno individuato 370 indirizzi dove il pane è ottimo e, quindi, si può andare a colpo sicuro per portare in tavola qualcosa di veramente esclusivo. Poi, da questi 370 grandi panettieri descr... Leggi di più
Il progetto BioQitchen “Fair Food Innovation Lab”
Mauro Benincasa (a destra nella foto 1), Ceo del Gruppo HQ Food & Beverage, ha presentato alla stampa BioQitchen “Fair Food Innovation Lab” brand che affianca le altre tre anime del gruppo operative in divers... Leggi di più
BOLLICINE DAL MONDO, L’APP ON-LINE
Sul palco del Teatro Manzoni di Milano ha debuttato la prima edizione della guida BOLLICINE DEL MONDO innovativo progetto editoriale, in formato esclusivamente digitale, dedicato al meglio della produzione dei vini spuma... Leggi di più
LA MISCELA PERFETTA PER IL TIRAMISÙ ? È DOLCE DI GOPPION CAFFÈ
Si chiama Dolce ed è la storica miscela di Goppion Caffé  per fare un tiramisù perfetto. Chi lo dice? L’ Accademia del Tiramisù,  durante la serata dedicata alla scoperta della torrefazione. L’annuncio è stat... Leggi di più
LOCANDA RADICI: SOSTENIBILITÀ, CONTEMPORANEITÀ E SAPORI DELLA MEMORIA
La Locanda Radici si trova a Melizzano, nel Sannio Beneventano, alla confluenza dei fiumi Calore e Volturno, sulle prime pendici occidentali del Taburno.   È luogo non solo di bellezze paesaggistiche, ma anche di giaci... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.