14ago 2018
SCOPERTI PER VOI: L'HOME SHARING PALERMITANA “CAROSELLO SICULO”
Articolo di: Clara Mennella

Ha aperto i battenti nella scorsa primavera Carosello Siculo. un delizioso luogo di accoglienza nel cuore di Palermo, città d’arte, di fascino e Capitale Italiana in carica della Cultura.

 

La posizione è quanto di più comodo ci possa essere per visitare il centro storico e i principali luoghi di interesse cittadini, un vicoletto incastonato fra le vie Maqueda e Roma, vicinissimo ai famosi mercati Vucciria, Ballarò e Capo e alle fermate di bus, treni e metropolitana.

 

All’esterno l’edificio racconta un’architettura del passato e tutto il vicolo è rimasto praticamente intatto da secoli ma, varcando la soglia, si respira aria di rinnovamento, di gioiosità e di stupore. Si, stupore è la parola giusta, perché il fine restauro è stato pensato per offrire un luogo che assomigliasse ad una casa di bambola, alla stanza dei giochi, alla dimora che ogni bambino ha sempre desiderato abitare.

 

Una home-sharing piena di spunti e dal look davvero unico, o meglio casa-condivisa, come la definisce Clarissa, la proprietaria, ideatrice e anima di Carosello Siculo’ “Ho ideato questa dimora pensando di ospitare i viaggiatori come in casa mia, infatti ho studiato tutto da sola, senza designer né architetti, avevo già esattamente in mente come la volevo. Mi sono buttata in questa impresa per avere un posto mio, che mi somigliasse e che raccontasse alcune cose belle della mia città”.

 

Infatti Carosello Siculo ha un impatto visivo, nelle soluzioni architettoniche, negli arredi e negli oggetti, che è si moderno ma non così tanto. La casa è piena di rimandi vintage alla Palermo classica e alle generazioni precedenti, come gli inserti di mattonelle colorate tradizionali, parte dei pavimenti originari, alcune immagini alle pareti, i libri storici e regionali lasciati a disposizione degli ospiti e anche la deliziosa vasca da bagno con i piedini, posizionata all’interno della camera più grande.

 

In totale le stanze sono tre e prendono il nome dei giochi di strada: la trottola, le biglie e le carte, da qui il nome della dimora.

 

Il successo, arrivato in pochi mesi, è stato decretato dal passa-parola, perché chi ci è stato non ha potuto fare a meno di raccontarlo e consigliarlo. Clarissa d’altronde, che di cognome fa Dragotta, non è un’improvvisata del mestiere, il papà Giorgio è uno dei professionisti più stimati del capoluogo siciliano, Sommelier da una vita e maìtre di alcuni dei ristoranti più prestigiosi di Palermo, mentre Clarissa, trentenne ma sembra ancora più giovane, lavora da un decennio al ricevimento di una struttura alberghiera a quattro stelle.

 

“Grazie al mio lavoro ho imparato quali sono le esigenze di chi arriva in una città nuova, magari stanco dal viaggio e ho voluto che i miei ospiti trovassero tutto quello di cui avevano bisogno. Set di cortesia, biancheria da bagno, asciugacapelli, olii essenziali, set completo di the e tisane, la cucina è attrezzata con tutto l’occorrente per preparare tranquillamente i pasti, ci sono cibi dolci e salati ad uso libero e anche pasta, riso, olio e qualche prodotto tipico. Ho previsto anche guide e mappe della città e ovviamente ci sono in ogni stanza Tv Led, riscaldamento, climatizzazione regolabile e Wi-fi gratuito.”

1

2

3

Photo Credits

Photo 1 : Clara Mennella
Photo 2 : Clara Mennella
Photo 3 : Clara Mennella
Indirizzo : Via Divisi 82
 Palermo
Telefono : 3285571746
Articoli Simili
I più letti del mese
I TAKOYAKI DI TAKOCHU: UN SAPORE INSOLITO DAL GIAPPONE SUI NAVIGLI
Sempre più città dell'appetito, si perché dopo moda e design, Milano continua ad essere la meta preferita dove assaggiare cibo proveniente da qualunque latitudine e a qualunque ora.Ieri c'è stato l'assaggio-anteprima al ... Leggi di più
LE ECCELLENZE AGRO-ALIMENTARI PARTENOPEE A MILANO
Dall’1 al 6 dicembre Milano sarà conquistata dalle eccellenze tipiche agro-alimentari della provincia di Napoli, grazie all'iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Napoli presieduta da Ciro Fiola e da S.I.... Leggi di più
FRITTATA IN STILE GIAPPONESE TAMAGOYAKI FARCITA AL BRIE E SCALOGNO
IL FESTIVAL: IL MONDO DEL RAVIOLO A EATALY SMERALDO
A Eataly Smeraldo torna il Festival più "cosmopolita" di sempre! L'ultimo weekend di gennaio, il festival "Il mondo in un raviolo" Quando si parla di pasta ripiena e, più nello specifico, di raviolo, si pensa subito alle... Leggi di più
GLI ULTIMI ACQUISTI PER SAN VALENTINO
SAN VALENTINO E' QUI   FIVE ROSES 74° ANNIVERSARIO ROSATO IGT 2017 Per San Valentino non può mancare il primo vino rosato imbottigliato in Italia. E, cioè, il famoso Five Roses – già romantico per il nome con c... Leggi di più
IL NUOVO APPUNTAMENTO ALLA FIERA DI BOLZANO CON LAGREIN EXPERIENCE
Alla Fiera di Bolzano  gli appuntamenti enologici si infittiscono. Dopo Autocthona, 14-16 ottobre (foto 1)  e Vinea Tirolensis, 17 ottobre,  il 18 ottobre esordirà Lagrein Experience. Si tratta di una rassegna dedicata a... Leggi di più
PAROSÉ 2012 LE BOLLICINE CHE FANNO PENDANT CON I COLORI DELL'AUTUNNO
Mosnel Parosé 2012 Ecco le bollicine che fanno pendant con i colori dell'autunno. Note purissime di ribes e fiori di montagna, accese dalla freschezza del mandarino e della melagrana, con una vena speziata a far da sfond... Leggi di più
GOUMARTE2018 IL TRITTICO DA NON PERDERE; GLI APPUNTAMENTI CON GLI CHEF
A GourmArte2018, il trittico da non perdere.   Maestro del Gusto - Barone Pizzini Ha visto lontano  Barone Pizzini, cantina in Franciacorta. Il merito di avere creduto nella produzione bio (20 anni quest’anno) è ... Leggi di più
SODA, CARNOSA, CROCCANTE: LUCREZIA LA NUOVA OSTRICA ITALIANA
È nata “Lucrezia” un’ostrica tutta italiana, più precisamente emiliano-romagnola. L’esordio milanese ha avuto luogo presso il ristorante A’Riccione Terrazza 12 dove la nuova ostrica è stata ... Leggi di più
IL PALIO DELL’AGNOLOTTO: QUAL È L’AGNOLOTTO PIÙ BUONO DELL’OLTREPÒ?
Torna Il Palio dell’Agnolotto  la sfida benefica per incoronare il migliore agnolotto dell’Oltrepò Pavese: il 28 aprile alla Tenuta Calcababbio (località Calcababbio, Pietra Dé Giorgi, Pavia) 13 Ristoranti pa... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.