02feb 2019
CaBarET un po’ CAsa, un po’ BAR e un po’…ECCETERA
Articolo di: Nadia Toppino

Nasce dalla mente creativa dell’imprenditore milanese Gilberto Stucchi un nuovo locale trasversale, già dal nome: CaBarET, vuole essere un po’ Casa, un po’ Bar e un po’…eccetera, con questo eccetera che include tutto ciò che si vuole trovare in un locale fuori casa, quell’accoglienza dalla colazione del mattino al drink del dopo cena, passando attraverso il pranzo, la golosa merenda, il gustoso aperitivo.

 

CaBarET è un microcosmo creativo, il nome è un omaggio al mondo della musica e dello spettacolo ma riporta in primis all’immagine del classico cabaret di paste, punto forte e anima del nuovo locale di Via Cornalia nei pressi della Stazione Centrale e di Porta Nuova.

 

Tutte queste anime hanno un corpo molto dolce: la prima immagine che si vede è quella di una pasticceria interpretata in una chiave moderna e contemporanea. La spinta innovativa che emerge immediatamente dalle paste esposte è il frutto dell’attenta ricerca del pasticcere Gianmarco Stifani che pone le basi del suo lavoro nella tradizione italiana e francese, si concretizza in monoporzioni creative, divertenti ed esteticamente perfette tra cui brioches dolci e salate, cannoncini e bignè farciti al momento.

 

E per la sera, in accompagnamento all’aperitivo, propone una linea di pasticceria e prodotti salati, con quiche, salatini e tartare prodotti nel laboratorio di CaBarET.

Gianmarco, giovane ma con un bagaglio di conoscenze già molto ampio (arriva dalla scuola di Ernst Knam), ha fatto esperienza anche al ristorante Trussardi alla Scala ed al Dorchester di Londra, realtà che gli hanno permesso oggi di lavorare sia sul dolce che sul salato, in modo da offrire una proposta 100% home-made e soddisfare tutti i momenti della giornata, come si diceva, dalla colazione al dopocena.

 

Ad affiancare Gianmarco in cucina, la pasticcera Melania, mentre nel reparto caffetteria due giovani esperti del mondo del caffè, Rita Saiu e Mattia Barbano, appassionati degli infusi e delle varie modalità di filtrazione della materia prima, selezionando attentamente tè pregiati e le migliori cultivar del mondo.

 

Per il momento serale dell’aperitivo e dell’after dinner, CaBarET offre una drink list studiata in abbinamento alla pasticceria salata e dolce, oltre ai classici della miscelazione. Suggerimenti che sono accompagnati da un calendario che prevederà momenti di intrattenimento di live music e djset. Ogni aspetto del locale è stato studiato nei minimi dettagli, il progetto degli interni è stato affidato allo studio dell’architetto Salvatore Massone, che ha puntato a valorizzare gli spazi attraverso l’utilizzo di un linguaggio moderno e diretto, in linea con la filosofia del locale:
“Ogni elemento è stato disegnato e realizzato su misura, tavolini, sedute e il grande sofà. Le luci ed i colori di muri e vari elementi, uniti alla scelta degli arredi, mirano a creare un’atmosfera piacevole, elegante e contemporanea”.

 

Periodicamente, le pareti saranno arricchite da esposizioni temporanee di giovani artisti.

 

Insomma, come lo definiscono i proprietari si tratta di “un luogo trasversale per vivere la dinamicità di oggi”. Noi lo abbiamo provato sia a colazione sia nell’ora dell’aperitivo, ottime le proposte, fantasiosi i cocktail e golosi i colorati dolci a monoporzione, che stanno avendo un grande successo anche in versione “take away” a dimostrare anche il lato “pasticceria da banco” di questo eclettico locale.


CaBaRET 
Lun - Gio 8.00 - 22.00 Ven e Sab: 8.00 - 2.00 Dom: 9.00 - 22.00
Tel. 331 4941879

 

1

2

3

4

5

Indirizzo : Via E.Cornalia, 13 angolo via Adda Milano
Telefono : 331.4941879
Articoli Simili
I più letti del mese
IL PERCHÉ DELLE ALBICOCCHE, FRUTTA DA NON SOTTOVALUTARE
Le albicocche sono frutti che ci accompagnano da tarda primavera sino a un buon tratto d’estate. Il colore giallo caldo che vira all’aranciato talvolta screziato o punteggiato di rosso è sicuramente invitante. Se raccolt... Leggi di più
ARCHITECTSPARTY 2017 GLI APERITIVI NEGLI STUDI DI ARCHITETTURA TORNANO A MILANO
ArchitectsParty 2017 gli aperitivi negli studi di architettura in Italia e in Europa tornano a Milano dal 21 al 23 giugno  Dal 21 al 23 giugno tornano a Milano gli ArchitectsParty, gli aperitivi negli studi di architett... Leggi di più
RITORNA PER UNA SERA A MILANO IL FILM CULT FREAKS
Ritorna a grandissima richiesta, solo il 24 luglio alle ore 21.30, Freaks, uno dei più famosi cult movie della storia del cinema. Un film controverso che quando uscì, nel 1932, scatenò aspri dibattiti e ancora oggi non m... Leggi di più
COLLIO MERLOT RUSSIZ SUPERIORE 2012
L’Azienda Russiz Superiore dal 1956 ha sede a Capriva del Friuli, nel Goriziano, anno in cui Marco Fellluga la fondò. Il padre Giovanni si era trasferito in Friuli negli anni Trenta, proveniente dall’Istria dove la famig... Leggi di più
MOSCATO ZEBO, TERRE SICILIANE INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA
Soprattutto d’estate un aperitivo fresco, petillant, fruttato, dolce senza essere stucchevole ci mette nell’umore giusto per cominciare al meglio la serata. Zebo è un vino bianco aromatico che riproduce al me... Leggi di più
BRUNO QUERCI ENERGICOFORMA ALLA GALLERIA “A ARTE INVERNIZZI”
La galleria A arte Invernizzi inaugura martedì 21 novembre 2017 alle ore 18.30 una mostra personale di Bruno Querci, in occasione della quale viene presentato un percorso espositivo che, attraverso la compresenza di lavo... Leggi di più
EUROPA, DOVE LA QUALITÀ È DI CASA | I PRODOTTI ALTOATESINI (2/2)
Abbiamo detto qui  del focus tenuto sui vini altoatesini in occasione della campagna Europa dove la qualità è di casa finanziata con l’aiuto dell’Unione Europea, un evento che ha avuto luogo a Milano presso S... Leggi di più
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.