04dic 2019
MERCATO AGRICOLO DEI LEGAMI: PRODUZIONE AGRICOLA DI QUALITÀ
Il giovedì pomeriggio appuntamento al Villaggio Barona con la produzione agricola di qualità: sostenibile, solidale, nel segno dell’economia circolare, della lotta allo spreco, della socialità
Articolo di: CityLightsNews

Aggiornamento 4 dicembre 2019

L’identikit del Mercato settimanale Agricolo dei Legami del Villaggio Barona: buone pratiche, prodotti agricoli di stagione e di qualità a prezzi accessibili, iniziative culturali e di aggregazione per sviluppare relazioni utili, scambiarsi idee, costruire legami e comunità. Nei giorni 5-12-10 dicembre dalle 15 alle 18,30 prodotti agricoli di stagione e a filiera corta: nel catalogo del farmers’ market di via Ettore Ponti 21 formaggi e salumi, ortaggi e frutta fresca, vini e olio di alta qualità, uova, pane e pasta, idee regalo  per l'imminente Natale. Ma anche iniziative che combattono lo spreco alimentare come il progetto Buona dentro (che vuole promuovere il consumo della frutta di imperfetto aspetto) ed associazioni che coniugano la formazione e l’occupazione delle categorie più deboli con la produzione agricola sostenibile.
Una realtà partita nell’ottobre di quest’anno e che fa parte di un progetto che vuole andare oltre la transazione economica e il semplice incontro tra domanda e offerta: tra gli obiettivi quello di sostenere le piccole imprese agricole, preservare il paesaggio agricolo, favorire nuovi legami sociali e comportamenti d’acquisto e di consumo più consapevoli.

 

 

 

 

Aggiornamnto  20 novembre

 

Giovedì 21 Novembre a partire dalle ore 17, nell’ambito del Mercato dei Legami che si tiene nella piazza centrale del Villaggio Barona, si terrà lo spettacolo per bambini e bambine   Il viaggio delle spezie di e con Alberto Tavazzi a cura di E’-Vento Produzioni. Un progetto che farà scoprire al giovane pubblico gli aromi che colorano e profumano le tante cucine del mondo:  un grande viaggio lungo la via delle spezie, tra antiche storie  di navi e deserti e fiabe provenienti da paesi lontani, tra gli aromi e i profumi della cannella, del pepe e di tante altre spezie che da secoli arricchiscono le nostre tavole. 

L’evento fa parte del progetto del Mercato Agricolo dei Legami, appuntamento settimanale del giovedì pomeriggio e realtà partita nell’ottobre di quest’anno  che vuole andare oltre la pratica quotidiana del fare la spesa, oltre la transazione economica ed il semplice incontro tra domanda e offerta: tra gli obiettivi del farmers' market quello di sostenere le piccole imprese agricole, preservare il paesaggio agricolo, favorire nuovi legami sociali. Ogni giovedì pomeriggio la piazza centrale del Villaggio Barona diventa al contempo mercato agricolo e spazio di socialità dove i produttori agricoli incontrano e dialogano con i cittadini, raccontando i loro prodotti e facendo riscoprire loro il gusto della campagna e delle tradizioni. Fare la spesa nel segno della sostenibilità, della socialità e di comportamenti d’acquisto e consumo più consapevoli. Vanno in questa direzione iniziative culturali e di aggregazione quali  dibattiti e presentazione di libri a cura della Libreria Mondadori Occasioni d’Inchiostro e laboratori alimentari sensoriali e di educazione al gusto promossi da Slow Food Milano. Tra queste anche lo spettacolo per i bambini che si terrà giovedì 21 Novembre alle 17.

 

Il viaggio delle Spezie

teatro – animazione per bambini

21 Novembre 2019, ore 17

Piazza Centrale del Villaggio Barona

Via Ettore Ponti, 21 Milano

Ingresso libero

 

 

--------------------------------------------------------------------- 

 

 

Buone pratiche, prodotti agricoli di stagione e di qualità a prezzi accessibili, iniziative culturali e di aggregazione per sviluppare relazioni utili, scambiarsi idee, costruire legami e comunità: questo l’identikit del settimanale Mercato Agricolo dei Legami del Villaggio Barona. Dalle 15 alle 18,30 prodotti agricoli di stagione e a filiera corta: nel catalogo del farmers’ market di via Ettore Ponti 21 formaggi e salumi, ortaggi e frutta fresca, vini e olio di alta qualità, uova, pane e pasta ma anche iniziative che combattono lo spreco alimentare ed associazioni che coniugano la formazione e l’occupazione delle categorie più deboli con la produzione agricola sostenibile.

 

Una realtà partita nell’ottobre di quest’anno e che fa parte di un progetto che vuole andare oltre la transazione economica e il semplice incontro tra domanda e offerta: tra gli obiettivi quello di sostenere le piccole imprese agricole, preservare il paesaggio agricolo, favorire nuovi legami sociali e comportamenti d’acquisto e di consumo più consapevoli.
Soggetti promotori del Mercato Agricolo dei Legami la Cooperativa Sociale La Cordata, Slow Food Milano, Fondazione Cassoni/Villaggio Barona e la Libreria Mondadori Occasioni di Inchiostro.

 

Ogni giovedì pomeriggio la piazza centrale del Villaggio Barona diventa al contempo mercato agricolo e spazio di socialità dove i produttori agricoli incontrano e dialogano con i cittadini, raccontando i loro prodotti e facendo riscoprire loro il gusto della campagna e delle tradizioni. Non mancheranno inoltre iniziative culturali e di aggregazione quali dibattiti e presentazione di libri a cura della Libreria Mondadori Occasioni d’Inchiostro e laboratori alimentari sensoriali e di educazione al gusto promossi da Slow Food Milano.

 

Sui banchi del mercato frutta e verdura di stagione appena raccolta, carne bovina e di struzzo, riso e farine, pane e prodotti da forno con lievito di pasta madre, salumi, vini naturali da vigne centenarie, formaggi artigianali di pecora mucca e capra, olio, miele, bergamotto biologico e derivati (succo, marmellate).

 

Un mercato contadino con prodotti agricoli di alta qualità che riesce ad abbattere i costi rispetto alla vendita al dettaglio garantendo al contempo un adeguato margine di guadagno a chi produce a tutela del lavoro. Una vocazione low cost resa possibile da Fondazione Cassoni che concede gratuitamente l’uso del suolo dove si tiene il mercato, mentre l’organizzazione stessa del mercato è a carico della cooperativa sociale La Cordata e quindi a titolo gratuito per gli agricoltori presenti.

 

Mercato Agricolo dei Legami
16 Novembre 2019
Ogni giovedì dalle 15 alle 18,30
Piazza Centrale del Villaggio Barona
Via Ettore Ponti, 21 Milano

1

Indirizzo : Via Ettore Ponti 21 Milano
Telefono : 340 5883899
Articoli Simili
I più letti del mese
MERCATINO DEL RI-USO IN TOUR, DOMENICA 2 GIUGNO A TRAVACÒ SICCOMARIO
Cultura del Ri-Uso e festa per celebrare i 10 anni de Il Girasole: alle porte di Pavia domenica di festa all’insegna del flower power e della sostenibilità. Woodstock alle porte di Pavia, nei pressi del Ponte Cope... Leggi di più
LE PIZZE D’AUTORE DI LIEVITÀ VETRA: PIZZE GOURMET AD ALTA DIGERIBILITÀ
Il marchio Lievità,  che conta cinque locali a Milano, ha recentemente aperto una nuova pizzeria in Piazza Vetra sotto il porticato del Vetra Buinding.     Le pizze   La pizzeria, come le altre del brand, si qualifi... Leggi di più
ECHI DI FRANCIA: CÔTES DES ROSES DI GERARD BERTRAND IN ITALIA CON VALDO
Côte des Roses di Gérard Bertrand  è il simbolo dell’art de vivre nel sud della Francia, fa parte di una realtà enologica con un fatturato di 175 milioni di euro ed è distribuito in oltre 110 Paesi nel mondo. Impor... Leggi di più
TORNA VIN-o-TON: MUSICA CLASSICA ALLA TENUTA ALOIS LAGEDER
In anteprima sarà presentata l’opera della compositrice olandese Mathilde Wantenaar (foto 1), "Songs of Transience".   Il concerto si inserisce in un più ampio programma che vedrà intrecciarsi musica, vino e cibo... Leggi di più
Don Papa Experience Lab
È il tema Materia Natura ad aver convinto Don Papa il Rum filippino (foto 1) a partecipare per la prima volta al Fuorisalone 2024 creando un’oasi dove natura, design, arte, sapore, musica si intersecano in un&rsquo... Leggi di più
CENA AL MUSEO ARRIVA A “LEONARDO & WARHOL. THE GENIUS EXPERIENCE”
Cena al museo. Una speciale Cena all’interno della prima mostra immersiva con opere originali.  A partire dal 15 Marzo, ogni weekend, speciali Cene al Museo all’interno di “Leonardo & Warhol. The Geniu... Leggi di più
Cinque Calici di bollicine per brindare a Pasqua
Le bollicine non hanno stagione, sono sempre adeguate e gradite in ogni periodo dell’anno. Ma vi sono alcune occasioni in cui diventano imprescindibili, soprattutto nei momenti celebrativi, per festeggiare un event... Leggi di più
IL SALTO DELL’UVA NELLA TRAMOGGIA E LE ANIME DEI VINI EMILIA WINE
È tutto nato per il rumore che fa l’uva. Swiscc o tu tun . Emilia Wine vuole contraddistinguere il territorio Ca’ Besina, Metodo Classico dal vitigno Spergola 6 anni di posa su lieviti sboccatura 2021 Si ini... Leggi di più
CALDO FREDDO DI PENNE AL NERO E CRUDITÀ DI CALAMARI E GAMBERI
Colline Albelle: l’interpretazione del vino di Julian Reneaud
Colline Albelle  è una giovane azienda toscana con sede nel comune di Riparbella, borgo medievale in provincia di Pisa, nata dall’incontro di Julian Reneaud (foto 1), agronomo ed enologo, con due produttrici di vin... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.