05feb 2020
TARANTO CON EGO FESTIVAL DIVENTA CAPITALE ITALIANA DELL’ENOGASTRONOMIA
Tre giorni di formazione col meglio della ristorazione italiana (16-18 febbraio – Castello Aragonese) 40 masterclass, 20 moderatori, 90 ospiti.
Articolo di: CityLightsNews

Taranto, per tre giorni, con Ego Festival diventa capitale della cultura enogastronomica. E riparte dalla sua identità, il mare.

 

Il più imponente evento enogastronomico del sud Italia quest’anno dal 16 al 18 febbraio sbarca nella Città dei Due Mari dove si celebrerà la quintessenza della formazione con l’ambizione di avviare il confronto sui temi del futuro: dall’enogastronomia all’arte, passando dalla musica e dalla letteratura, con un taglio formativo e didattico in una forma di congresso rivoluzionato e rivoluzionario, interattivo e dinamico.

 

C’è la cucina, c’è la sala, ma anche la pizza, il pane, la comunicazione e lo storytelling. E poi, ancora, Champagne, spirits, metodo classico e la birra. Si ripete il format che punta sulla formazione professionale in un settore che proprio in Puglia costituisce uno dei motori principali dell’economia, ovvero accoglienza e ristorazione.

 

Sono 40 le masterclass, 20 i moderatori, 90 gli ospiti, quattro i loro Paesi di provenienza, dalla California all’Inghilterra, dalla Francia alla Danimarca. Cuochi stellati e di grandi trattorie, uomini e donne di sala, le donne del pane e ci sarà la prima “orizzontale di pizze”, ci sono i pasticceri e tanta stampa nazionale. Due i party esclusivi e un convegno di apertura (16 febbraio alle 17,30) su com’è cambiata la comunicazione nel mondo dell’enogastronomia con un’analisi fondata sul recupero di etica e poetica, con lo sguardo di chi ha il compito di raccontare i territori e di chi deve modulare la propria offerta televisiva proprio seguendo o anticipando quei cambiamenti.

 

“In quale direzione sta andando la ristorazione italiana? E qual è il suo futuro? Quali le sue parole d’ordine?. È questo il quesito che si pone il direttore scientifico di Ego Festival Martino Ruggeri, pugliese di nascita e attualmente head chef di Ledoyen Pavillon 3*. Ed “Ego Festival, che è l’idea di EnogastroHub l’associazione nata per essere interprete dei bisogni del territorio e strumento per trasformare gli stessi in opportunità̀ – continua Monica Caradonna, presidente dell’associazione (nella foto 2 con il sindaco Rinaldo Melucci nel centro e l'asessore Fabiano Marti) – vuole essere una scatola, un contenitore dinamico e fluido in cui avviare una discussione intellettuale proprio su dove sta andando la cucina italiana”.


E saranno, tra gli altri, proprio i cuochi a farsene promotori. Sostenibilità, radici, territorio, sperimentazione, poetica del gusto e quel recupero visionario di ciò da cui si è partiti, insomma, in una parola, ritrovare la propria identità. Questi i temi che affronterà Ego, uno scambio di idee e di prospettive sul mondo della ristorazione che cambia e richiede nuovi strumenti di lettura.

 

A ospitare l’evento è il Castello Aragonese, simbolo di un passato ambizioso in cui oggi, grazie al grande lavoro della Marina Militare e del Comune di Taranto, si salvaguarda un passato importante e si è creato un dinamico contenitore culturale.  
“Siamo felici di ospitare eventi di questo pregio e con simili potenziali ricadute per la nostra comunità. Taranto sta progressivamente tornando un luogo e un sistema altamente attrattivo, la nostra idea di diversificazione produttiva e riposizionamento dell’immagine della città sta incominciando a dare frutti importanti. – afferma Rinaldo Melucci, sindaco di Taranto - Siamo certi che la nostra filiera enogastronomica saprà cogliere questa opportunità e continuerà a investire in qualità e promozione della nostra bella Taranto. EGO sarà una grande festa, lavoreremo perché tutto sia perfetto e perché questo festival possa mettere radici in riva allo Ionio.”

 

Associati ad EGO Festival, anche quest’anno, il Premio San Marzano Best Sommelier per il miglior sommelier di Puglia sostenuto dall’azienda vinicola presieduta da Francesco Cavallo, e che metterà in palio un’esperienza in uno chateau ed EGO Match, ovvero l’occasione per far incontrare domanda e offerta. Tornano anche quest’anno le magiche EGO BOX e il 16- 17 e 18 febbraio al Castello Aragonese sarà possibile consegnare il CV per chi cerca lavoro nel mondo della ristorazione, oppure le richieste di professionalità da parte di chi cerca personale specializzato. Sul sito, nella sezione dedicata, è possibile scaricare la modulistica da consegnare.

 

Tutte le informazioni e i dettagli sulla partecipazione e sull’elenco dei seminari è disponibile qui.

 

 

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
IL FILETTO DI BRANZINO AI DUE SESAMI SAUTÉ
A MILANO OBICÀ SI È FATTO IN TRE | LA MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA
Con il nuovo spazio appena inaugurato alla Stazione Centrale, Obicà Mozzarella Bar ha trovato casa -la terza a Milano- in uno dei luoghi più iconici della città. Su un’idea diventata progetto, poi realizzato di Sil... Leggi di più
TRANSVANTGARBAGE. TERRE DEI FUOCHI E DI NESSUNO DI MARISA LAURITO
Transvantgarbage. Terre dei Fuochi e di Nessuno di Marisa Laurito. Un viaggio in queste terre di orrori, sconvolte da rifiuti altamente inquinanti e pericolosi. Marisa Laurito, non solo è una brava attrice che ha sfidato... Leggi di più
AMNESIA MILANO PRESENTA ICONS. OSPITE SPECIALE DENNIS FERRER
Venerdì 5 gennaio 2018 Amnesia Milano presenta ICONS. Ospite speciale Dennis Ferrer. In partnership con TheBaseCrash e Youth. L’Amnesia Milano dà il suo personalissimo benvenuto al 2018 con una serata dalle atmosfe... Leggi di più
I PRIMI DIECI ANNI DI BRASSERIE BRUXELLES
Per festeggiare l’importante anniversario, la prima decade di attività, Brasserie Bruxelles il “tempio” della birra belga a Milano ha deciso di organizzare ben dieci giorni di celebrazioni imperdibili c... Leggi di più
PIANO CITY MILANO: I PIANOFORTI SUONERANNO NEI CORTILI E NELLE PIAZZE
Piano City Milano torna per la sua sesta edizione il 19, 20 e 21 maggio 2017.Aperte le iscrizioni per l’edizione 2017. Anche quest'anno Milano nei suoi luoghi più belli e suggestivi sarà invasa dalle note dei pianoforti... Leggi di più
LA QUARTA EDIZIONE DI POMMERY GOLF CUP 2017
Dopo il grande successo degli scorsi anni, la Maison Vranken-Pommery, rinnova l’appuntamento con la Pommery Golf Cup, il prestigioso circuito dedicato agli appassionati di Golf, ma soprattutto a chi vuole concedersi un ... Leggi di più
VINCENZO DE FEO PRESENTA “...PRIMA DEL CLICK” A DAMARS
Martedì 6 marzo alle 18 e 30 l'ingegner Vincenzo De Feo, Presidente del Comitato Civico “Non sei solo”, presenterà la Seconda Edizione del libro “...prima del CLICK” di cui è autore (di cui abbiam... Leggi di più
PIZZA LA LADY MILLENARIA | UNA BUONA PIZZA IN ALTO ADIGE
Pizza: tutti la amiamo, tutti sappiamo, o supponiamo, di saperla preparare. Ma conosciamo veramente i suoi segreti, gli equilibri che la rendono, verosimilmente, portatrice di felicità e star internazionale del food?   ... Leggi di più
OMAGGIO A TANCREDI | LA MIA ARMA CONTRO L’ATOMICA È UN FILO D’ERBA
Tancredi Parmeggiani, da tutti conosciuto come Tancredi, è il pittore morto suicida nel 1964, a soli 37 anni. Ora, dopo oltre sessant’anni da quando Peggy Guggenheim lo fece conoscere ai grandi musei e collezionisti d’ol... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.