16mag 2019
FERRETTO, SICCARDI, PATTARINO: 3 CHEF PER UN PROGETTO “MADE IN LANGA”
Articolo di: Clara Mennella

Difficile definire le paste ripiene che nascono quotidianamente nel laboratorio I Tre Chef di Isola d’Asti nelle Langhe.

 

Sono piccoli scrigni di pasta artigianale prodotti con cura amorevole e riempiti con ricette della tradizione piemontese, preparate con ingredienti di alta qualità, ma sarebbe forse più giusto dire che si tratta di veri e propri piatti gourmet “vestiti” con abiti in sfoglia di pasta fresca di alta sartoria culinaria.
Artefici di queste delizie sono tre signori, I Tre Chef appunto, che poco più di tre anni fa hanno scommesso sulle potenzialità della pasta ripiena per avviare un’impresa che vuole valorizzare la cultura gastronomica piemontese attraverso la pasta d’autore.

 

Il target è il settore Ho.Re.Ca e, per quanto riguarda il catering, oltre a fornire i loro prodotti a terzi, sono in grado di organizzare personalmente un servizio di alto livello, d’altronde non c’è da stupirsi perché si tratta di tre chef che sanno il fatto loro; Walter Ferretto de Il Cascinale Nuovo di Isola d’Asti, Fulvio Siccardi e Diego Pattarino (foto 1), ideatore di Planet Food servizio di catering con chef a domicilio.

 

Ognuno dei tre pensa, crea e ottimizza le ricette all’interno della propria cucina e, quello che sarà messo in produzione, verrà poi realizzato nel laboratorio artigianale di Isola d’Asti e commercializzato con il brand  Albagnülot & Co, un nome che unisce la città di Alba ai famosi agnolotti.

 

Ma scopriamo quali sono alcuni dei gusti (foto 2) che si possono ordinare e ricevere surgelati e perfettamente trasportati rispettando la catena del freddo oppure acquistare nello spaccio adiacente il laboratorio; il classico Agnolotto Gobbo Piemontese, il raviolo con la Carbonara Monferrina, asparagi e bacon affumicato, i Bella Napoli con pomodoro, mozzarella e origano, le Mezzelune cacio, pepe e piselli, l’interessante Raviolo quadrato con il pesto liquido di basilico, il Quadrato con gamberi e capesante e molti altri con nuove ispirazioni e con un andamento stagionale. A noi è piaciuto l’originale Quadrifoglio delle Langhe al tartufo (foto 3) ma tutti i gusti sorprendono per come vengono messe in risalto le sfumature di ogni singolo ingrediente, con una sfoglia sottile ma resistente e a prova di rottura.

 

A proposito di pasta, Albagnülot & Co prepara anche quella senza ripieno, le Tagliatelle (foto 4) e i classici Tajarin.

1

2

3

4

Indirizzo : Strada Statale Asti-Alba 18 Isola d’Asti
Telefono : 0141.958260
Articoli Simili
I più letti del mese
ROMA FILM FESTIVAL: JEROBOAM BOTTEGA GOLD IN OMAGGIO A FRANCO NERO
Il 12 dicembre il XXI Roma Film Festival dedicherà un omaggio speciale a Franco Nero. L’evento si terrà a Roma, presso il Teatro Blasetti del Centro Sperimentale di Cinematografia, alla presenza dei massimi rappresentant... Leggi di più
CINQUE RUM CHE VALE LA PENA CONOSCERE | MILANO RUM FESTIVAL
Abbiamo scritto del Milano Rum Festival qui. Siamo stati per voi a degustare alcune referenze e di quelle provate cinque riteniamo che siano vivamente consigliabili. Severin  dalla Guadalupa, tra i rum della casa abbiamo... Leggi di più
AGOSTO AI GIARDINI PAPRIKA E CANNELLA: DELIZIE MEDITERRANEE CON UN TOCCO DI SARDEGNA
Per la prima volta il celebre ristorante di zona porta Venezia, ritrovo modaiolo e della” Milano bene”, rimane aperto tutto agosto per soddisfare i palati più esigenti che rimangono in città.  Una gradita sorpresa per l... Leggi di più
ARTBOX, IL NUOVO MAGAZINE DEDICATO A MOSTRE ITALIANE E INTERNAZIONALI
È Parigi il filo conduttore della prima puntata di Artbox, il nuovo magazine dedicato a mostre italiane e internazionali, in onda mercoledì 11 gennaio su Sky Arte HD alle 20.45. Punto di partenza, l'avveniristica Fondat... Leggi di più
ALLA STATALE DI MILANO ESPOSTA UN’IMPONENTE OPERA DI JANNIS KOUNELLIS
E’ stata recentemente inaugurata all’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 3 dal Rettore Prof. Gianluca Vago e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, Senza titolo 2005, l&rsq... Leggi di più
MANI IN PASTA APRE IN VIALE MONZA
Di Mani in Pasta abbiamo scritto qui. Ora influencer e pubblico a partire dalle ore 20 affolleranno l’evento del 29 Maggio dalle ore 20,00 da Mani in Pasta nella nuova sede in viale Monza 258 a Milano, dove, tra ar... Leggi di più
LA DOC MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COMPIE 50 ANNI
Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo è molto attivo nel promuovere vini che, come il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo che, per quanto noti, non hanno ancora un riconoscimento ampio quanto ... Leggi di più
Alto Adige Pinot Nero Riserva Mazon Hofstatter
Ci sono vini che non passano inosservati, in quanto non sono solo eccellenti, ma hanno un proprio fascino, una spiccata personalità. Analogamente alla bellezza umana chese non è supportata da personalità è vuota, così co... Leggi di più
Hennessy 250 Collector Blend, un Cognac di 250 anni
La Maison Hennessy compie quest’anno  250 anni, un quarto di millennio percorso grazie alla capacità imprenditoriale delle generazioni che si sono succedute. Le due famigli legate al brand, Hennessy e Fillioux, hanno sap... Leggi di più
ETNA, LA VITA DI UN GRANDE VULCANO | WINE TASTING
Voglia d'Estate, di brezza marina, di vento tra i capelli? Ti aspettiamo venerdì 19 gennaio a Treviso, giusto per te un wine tasting sui vini dell'Etna, sapidità come salsedine sulla pelle, freschezza e massima eleganza ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.