29mar 2019
ARYA THE SQUARE FOOD EXPERIENCE DA RICORDARE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Dopo poco più di due anni siamo tornati al ristorante Arya the Square, di cui abbiamo scritto qui e abbiamo notato che lo chef Paolo Scaccabaozzi in questo periodo non ha perso tempo. 

Ci era piaciuta la sua cucina che denotava  spirito di ricerca. Per contro proprio questa ricerca generava, a nostro parere, una cucina molto ragionata che in qualche modo ingabbiava l’estro creativo di Scaccabarozzi. Ora abbiamo trovato uno chef con una forte padronanza delle tecniche  culinarie e la capacità di cogliere l’essenza del piatto senza disperdersi nei particolari. Ogni sua portata ha un ingrediente  protagonista e gli altri lo compendiano e lo valorizzano. 

 

Partiamo dall’ Uovo di montagna fumé con asparago e parmigiano (foto 2). Si parte dalla scelta di un ingrediente di eccellenza, l’uovo di montagna, che presuppone che le galline non solo siano allevate a terra, ma anche all’aperto e che si riparino in casette di legno senza affollamenti. Per cui il piatto comincia con il migliore degli ingredienti ed è un buon auspicio. La cottura a temperature negative, utilizzando l’azoto, permette di solidificare il tuorlo  che, pur presentandosi simile a quello sodo, ha maggiore morbidezza e cremosità, nessuna traccia di odore sulfureo, sapore più “dolce”. Completano la portata una crema di Parmigiano Reggiano che comunica sapori sapidi e umami, e gli asparagi, che fanno da contrappunto agli altri ingredienti in quanto  costituiscono l’elemento solido tra tanta cremosità e con le proprie sfumature erbacee completa il corredo aromatico.

 

Anche per il Riso autentico Carnaroli riserva San Massimo, salmerino, pomodoro e gamberi di fiume (foto 3) occorre  fare una precisazione. La riserva San Massimo, nei suoi 800 ettari incontaminati, tra caprioli e aironi, produce uno dei migliori risi italiani. Il fatto che  sia specificato “autentico Carnaroli”  deriva dal fatto che per legge i risi i cui chicchi assomiglino al Carnaroli possano assumerne il nome  anche se sono di un’altra varietà. Veniamo al piatto: il riso nasce nell’acqua dolce, esattamente come il salmerino e i gamberi di fiume, ed è un piccolo capolavoro questa associazione in quanto la centralità del piatto non è il riso, né il salmerino né tantomeno i gamberi, ma l’acqua dolce che genera  questo trittico: la polvere di pomodoro essiccato si accosta al piatto con eleganza e discrezione. Ma veniamo all’architettura della preparazione. Il salmerino dalle carni pregiate delicate ma di carattere, è servito crudo e  fornisce il primo impatto, poi arriva il riso ben mantecato quindi, quando si pensa di aver esaurito gli ingredienti, ecco apparire sotto il rso i gamberi crudi affettati dolci come fossero lamponi. La polvere di pomodoro incipria la preparazione per renderla più coquette.

 

Piatto forte il Cervo alla Gatta con pesteda, mirtilli e spinacino (foto 4), dove persteda è un mix di spezie ed erbe aromatiche.: è l’essenza del cervo cotto quanto basta perché rimanga  praticamente crudo nella sezione più interna. Un piatto  lineare, senza fronzoli, per chi ama, come noi,  il sapore assoluto della carne di selvaggina.

 

Per ultimo il Cioccolato lampone e Braulio (foto 1): un tortino con il cuore di cioccolato fondente da manuale. E’ il piatto rivolto al passato in un menu contemporaneo e di tendenza. 

 

Un percorso gastronomico di livello senza cedimenti. 

1

2

3

4

Indirizzo : via Albricci 2 Milano
Telefono : 02.727071
Articoli Simili
I più letti del mese
LETTURE, MUSICA E CULTURA AL “MORGANTE COCKTAIL & SOUL”
Letture, musica e cultura al Morgante Cocktail & Soul. Dove un tempo sorgeva una galleria d’arte oggi vive il cocktail bar più eclettico di Milano.Autori di libri, giovani talenti musicali, cocktail che fanno fare il gir... Leggi di più
TEMPO DI SALDI: COSA OCCORRE SAPERE | LE 6 REGOLE PER EVITARE SORPRESE
Da oggi 5 gennaio sono cominciati i saldi in tutte le regioni italiane, eccezion fatta per la Sicilia che aprirà agli sconti a partire da domani 6 gennaio. A Milano, secondo FederModaMilano, gli sconti sono mediamente de... Leggi di più
TRIENNALE: GILCO IL DESIGN DELLA LEGGEREZZA
Invito in Triennale, il prossimo 15 Novembre 2017, per i 70 anni della Gilco: h 18 conferenza stampa; h 19,30 inaugurazione della mostra “Gilco, il design della leggerezza”. La mostra durerà sino al 10 dicemb... Leggi di più
POP CAKE O MAGIC HAND CARE & MANICURE?
MORELLINO DI SCANSANO DOGA DELLE CLAVULE
L’Azienda Doga delle Clavule si estende nella zona di produzione del Morellino di Scansano su una superficie di oltre 130 ettari dei quali 60 vitati: 20 per la produzione del Morellino di Scansano DOCG, 7 per il Bi... Leggi di più
FLO IN CONCERTO A MARE CULTURALE URBANO
Torna in concerto a mare culturale urbano, il centro di produzione culturale in via Giuseppe Gabetti 15 a Milano, dopo il live di settembre 2016, la cantautrice partenopea FLO, che si esibirà con la sua band il prossimo ... Leggi di più
IL BRAND AGROMONTE, REALTÀ SICILIANA DI PRODOTTI CERTIFICATI BIOLOGICI
Al debutto milanese della linea bio dei suoi capolavori, Carmelo Arestia  (nella foto 2 con la moglie Ida tra le due figlie) ha portato solo il ramo femminile della “sacra famiglia del ciliegino”; mentre a ca... Leggi di più
L’APERITIVO A MILANO SI TINGE DI GIALLO GIALLE&CO.-BAKED POTATOES DAL CUORE ITALIANO
Da Giallo&Co. l’aperitivo a Milano si tinge di giallo. La tipica baked potatoes inglese è perfetta anche (in formato mignon) per un aperitivo all’italiana: salutare, ricco e colorato, disponibile da febbraio,... Leggi di più
WAGASHI, L’ARTE DELLA PASTICCERIA GIAPPONESE
L'wagashi, ossia la pasticceria giapponese, differisce da quella occidentale nella forma e nella sostanza. A spiegarcelo è la chef pasticcera Satomi Fujita, accompagnata dal maestro Yoshikazu Yoshimura in una dimostrazio... Leggi di più
BRERA: INAUGURATO IL SESTO DIALOGO "ATTORNO AGLI AMORI. CAMILLO BOCCACCINO SACRO E PROFANO"
Brera continua a stupire. Dallo scorso 29 marzo 2018, hanno riaperto al pubblico i saloni napoleonici della Pinacoteca con lo straordinario allestimento di sette nuove sale (VIII – IX – X – XI – X... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.