29mar 2019
ARYA THE SQUARE FOOD EXPERIENCE DA RICORDARE
Articolo di: Fabiano Guatteri

Dopo poco più di due anni siamo tornati al ristorante Arya the Square, di cui abbiamo scritto qui e abbiamo notato che lo chef Paolo Scaccabaozzi in questo periodo non ha perso tempo. 

Ci era piaciuta la sua cucina che denotava  spirito di ricerca. Per contro proprio questa ricerca generava, a nostro parere, una cucina molto ragionata che in qualche modo ingabbiava l’estro creativo di Scaccabarozzi. Ora abbiamo trovato uno chef con una forte padronanza delle tecniche  culinarie e la capacità di cogliere l’essenza del piatto senza disperdersi nei particolari. Ogni sua portata ha un ingrediente  protagonista e gli altri lo compendiano e lo valorizzano. 

 

Partiamo dall’ Uovo di montagna fumé con asparago e parmigiano (foto 2). Si parte dalla scelta di un ingrediente di eccellenza, l’uovo di montagna, che presuppone che le galline non solo siano allevate a terra, ma anche all’aperto e che si riparino in casette di legno senza affollamenti. Per cui il piatto comincia con il migliore degli ingredienti ed è un buon auspicio. La cottura a temperature negative, utilizzando l’azoto, permette di solidificare il tuorlo  che, pur presentandosi simile a quello sodo, ha maggiore morbidezza e cremosità, nessuna traccia di odore sulfureo, sapore più “dolce”. Completano la portata una crema di Parmigiano Reggiano che comunica sapori sapidi e umami, e gli asparagi, che fanno da contrappunto agli altri ingredienti in quanto  costituiscono l’elemento solido tra tanta cremosità e con le proprie sfumature erbacee completa il corredo aromatico.

 

Anche per il Riso autentico Carnaroli riserva San Massimo, salmerino, pomodoro e gamberi di fiume (foto 3) occorre  fare una precisazione. La riserva San Massimo, nei suoi 800 ettari incontaminati, tra caprioli e aironi, produce uno dei migliori risi italiani. Il fatto che  sia specificato “autentico Carnaroli”  deriva dal fatto che per legge i risi i cui chicchi assomiglino al Carnaroli possano assumerne il nome  anche se sono di un’altra varietà. Veniamo al piatto: il riso nasce nell’acqua dolce, esattamente come il salmerino e i gamberi di fiume, ed è un piccolo capolavoro questa associazione in quanto la centralità del piatto non è il riso, né il salmerino né tantomeno i gamberi, ma l’acqua dolce che genera  questo trittico: la polvere di pomodoro essiccato si accosta al piatto con eleganza e discrezione. Ma veniamo all’architettura della preparazione. Il salmerino dalle carni pregiate delicate ma di carattere, è servito crudo e  fornisce il primo impatto, poi arriva il riso ben mantecato quindi, quando si pensa di aver esaurito gli ingredienti, ecco apparire sotto il rso i gamberi crudi affettati dolci come fossero lamponi. La polvere di pomodoro incipria la preparazione per renderla più coquette.

 

Piatto forte il Cervo alla Gatta con pesteda, mirtilli e spinacino (foto 4), dove persteda è un mix di spezie ed erbe aromatiche.: è l’essenza del cervo cotto quanto basta perché rimanga  praticamente crudo nella sezione più interna. Un piatto  lineare, senza fronzoli, per chi ama, come noi,  il sapore assoluto della carne di selvaggina.

 

Per ultimo il Cioccolato lampone e Braulio (foto 1): un tortino con il cuore di cioccolato fondente da manuale. E’ il piatto rivolto al passato in un menu contemporaneo e di tendenza. 

 

Un percorso gastronomico di livello senza cedimenti. 

1

2

3

4

Indirizzo : via Albricci 2 Milano
Telefono : 02.727071
Articoli Simili
I più letti del mese
ROMA FILM FESTIVAL: JEROBOAM BOTTEGA GOLD IN OMAGGIO A FRANCO NERO
Il 12 dicembre il XXI Roma Film Festival dedicherà un omaggio speciale a Franco Nero. L’evento si terrà a Roma, presso il Teatro Blasetti del Centro Sperimentale di Cinematografia, alla presenza dei massimi rappresentant... Leggi di più
CINQUE RUM CHE VALE LA PENA CONOSCERE | MILANO RUM FESTIVAL
Abbiamo scritto del Milano Rum Festival qui. Siamo stati per voi a degustare alcune referenze e di quelle provate cinque riteniamo che siano vivamente consigliabili. Severin  dalla Guadalupa, tra i rum della casa abbiamo... Leggi di più
AGOSTO AI GIARDINI PAPRIKA E CANNELLA: DELIZIE MEDITERRANEE CON UN TOCCO DI SARDEGNA
Per la prima volta il celebre ristorante di zona porta Venezia, ritrovo modaiolo e della” Milano bene”, rimane aperto tutto agosto per soddisfare i palati più esigenti che rimangono in città.  Una gradita sorpresa per l... Leggi di più
ARTBOX, IL NUOVO MAGAZINE DEDICATO A MOSTRE ITALIANE E INTERNAZIONALI
È Parigi il filo conduttore della prima puntata di Artbox, il nuovo magazine dedicato a mostre italiane e internazionali, in onda mercoledì 11 gennaio su Sky Arte HD alle 20.45. Punto di partenza, l'avveniristica Fondat... Leggi di più
ALLA STATALE DI MILANO ESPOSTA UN’IMPONENTE OPERA DI JANNIS KOUNELLIS
E’ stata recentemente inaugurata all’Università degli Studi di Milano in Via Festa del Perdono 3 dal Rettore Prof. Gianluca Vago e dall’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno, Senza titolo 2005, l&rsq... Leggi di più
MANI IN PASTA APRE IN VIALE MONZA
Di Mani in Pasta abbiamo scritto qui. Ora influencer e pubblico a partire dalle ore 20 affolleranno l’evento del 29 Maggio dalle ore 20,00 da Mani in Pasta nella nuova sede in viale Monza 258 a Milano, dove, tra ar... Leggi di più
LA DOC MONTEPULCIANO D’ABRUZZO COMPIE 50 ANNI
Il Consorzio Tutela Vini d’Abruzzo è molto attivo nel promuovere vini che, come il Montepulciano d’Abruzzo e il Trebbiano d’Abruzzo che, per quanto noti, non hanno ancora un riconoscimento ampio quanto ... Leggi di più
Alto Adige Pinot Nero Riserva Mazon Hofstatter
Ci sono vini che non passano inosservati, in quanto non sono solo eccellenti, ma hanno un proprio fascino, una spiccata personalità. Analogamente alla bellezza umana chese non è supportata da personalità è vuota, così co... Leggi di più
Hennessy 250 Collector Blend, un Cognac di 250 anni
La Maison Hennessy compie quest’anno  250 anni, un quarto di millennio percorso grazie alla capacità imprenditoriale delle generazioni che si sono succedute. Le due famigli legate al brand, Hennessy e Fillioux, hanno sap... Leggi di più
ETNA, LA VITA DI UN GRANDE VULCANO | WINE TASTING
Voglia d'Estate, di brezza marina, di vento tra i capelli? Ti aspettiamo venerdì 19 gennaio a Treviso, giusto per te un wine tasting sui vini dell'Etna, sapidità come salsedine sulla pelle, freschezza e massima eleganza ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.