29dic 2019
CENONI DI SAN SILVESTRO 2019 | NON SOLO A MILANO
Articolo di: CityLightsNews

Vi proponiamo qui alcuni cenoni di San Silvestro tra i più interessanti.

 

Milano

 

Wicky’s
Da Wicky’s innovative japanese cuisine un cenone di capodanno speciale fra tradizione giapponese e solidarietà. Lo chef Wicky Priyan propone un viaggio alla scoperta dell’autentica cucina Kaiseki. Riprendendo un’antica usanza nipponica, sarà inoltre preparato cibo in eccedenza da distribuire agli homeless.
Per dare il benvenuto al 2020 lo chef Wicky Priyan ha ideato un menù ricercato ispirato all’antica cucina kaiseki , termine che nella gastronomia giapponese sta a indicare una forma di pasto tradizionale che include tante portate ciascuna cucinata in maniera diversa, in una continua ricerca di armonia di gusti, consistenze e colori.

 

Sarà un percorso di 7 portate: Toro con alga Iwanori (ventresca di tonno rosso, alga iwanori , soia, daikon, wasabi al naturale) per iniziare, poi Hamachi al profumo di Sakura , ovvero ricciola giapponese affumicata con chips di sakura (fiori di ciliegio), salsa di soia in brodo dashi e wasabi al naturale, quindi Somen , capellini giapponesi in brodo dashi , seguiti subito dopo dal Sushi Edomae , cioè 8 pezzi di sushi tradizionale nello stile Edo (antico nome di Tokio), per arrivare infine, dopo un piatto di Gindara con Saikyo Miso (merluzzo carbonaro marinato con Wicky’s miso originale, accompagnato da bok choy e finocchi al vapore conditi con olio extravergine di oliva), all’ormai iconico WiKakuni Kyoto (foto 2) , il maialino dei Nebrodi cotto secondo un’antica ricetta giapponese, ovvero lessato per 16 ore e poi ridotto nel suo fondo con soia, sake e mirin. Al termine della cena, dopo aver servito come dessert dei beneauguranti Senzu mame (in omaggio al nome originale dei fagioli magici , la cui fama è stata consacrata dal cartone animato giapponese Dragon Ball), lo Chef Wicky Priyan omaggerà tutti i presenti di un calice di champagne per il brindisi di mezzanotte.

Proprio il forte attaccamento alla tradizione nipponica ha spinto Wicky a reinterpretare un’antica usanza prendendola a pretesto per la realizzazione di un gesto benefico: in aggiunta alle portate della cena che verrà servita al ristorante, infatti, lo Chef preparerà anche 40 box contenenti yaki soba (i tradizionali spaghetti giapponesi alla piastra) e pollo fritto, che verranno poi distribuiti agli homeless in strada nella stessa serata del 31 dicembre.

 

Per mettere in pratica il suo Capodanno solidale lo chef si avvarrà dell’aiuto di 5 volontari della Fondazione F.lli Di S. Francesco D'Assisi Onlus, che si occuperanno di ritirare i pasti da Wicky's nel tardo pomeriggio del 31 dicembre per poi distribuirli, a partire dalle ore 21 e fino alle 23.30 circa, agli homeless accampati nelle zone di Viale Monte Nero, Corso Lodi, Viale Ortles e San Donato Milanese.
Wiky’s
Corso Italia 6
Milano
Tel. 02.89093781

 

 

All’Origine
All’Origine, ricerca e passione di chef Fabio Titone. Tra Crocetta e Porta Romana, il ristorante del giovane chef torinese dove tradizione e creatività si fondono in una food experience tutta da gustare, la quintessenza dell’idea gastronomica di chef Fabio Titone nel suo ristorante All’Origine.

Nomen Omen che definisce la filosofia del giovane chef originario di Torino, venticinque anni appena compiuti di cui gli ultimi dieci passati dietro i fornelli, tra brigate stellate come quella del Dolce Stil Novo di Alfredo Russo all’interno della reggia di Venaria Reale, quella del Refettorio Ambrosiano fino all’apertura, tre anni fa, del suo regno milanese. Una grande esperienza che rispecchia tutto l’amore e la passione per il cibo di chef Fabio: una dedizione fatta di ricerca, selezione delle materie prime e una costante voglia di innovazione
la tradizione gastronomica italiana, tra tecniche innovative e creatività. Nella sua cucina a vista ama sperimentare, giocare tra dolce e salato, creare cromie, spugne alimentari, arie aromatizzate, utilizzare clorofille, affumicature e infusioni, per regalare emozioni e stupire il palato dei suoi ospiti. E come vuole l’origine della cucina del Bel Paese tutto deve essere realizzato in casa: dal pane alla pasta di semola trafilata al bronzo, da quella all’uovo o ripiena che sia, dalle sferificazioni al gelato e ai vari dessert.

Il risultato è un menu stagionale di pochi piatti con due percorsi degustazione affidati allo chef, apprezzato da gourmet esigenti così come da chi semplicemente ama il buon cibo, incentrato in particolare sul pescato, sempre freschissimo, esposto in un piccolo bancone a vista all’ingresso de All’Origine.


Menù di Capodanno
Amuse-bouche creativo dello Chef
Ossobuco arrosto con tartare di Chianina e sfere all’aceto balsamico
Cappuccino di baccalà mantecato con croccante cacio e pepe
Risotto Vialone Nano limone gel di zafferano e gamberi al rum
Ravioli di branzino su vellutata di piselli e sarzet di mandarino
Guancia di vitello nappato al Nebbiolo con cottura sottovuoto sumarmellata di datterino e tegola di polenta
Semifreddo alla salvia su marmellata ai frutti di bosco e gelato alla barbabietola
Panettone e pandoro con brindisi di mezzanotte
€ 100 a persona coperto, acqua e caffè inclusi
Possibilità di abbinamento vino a 15 € a persona in più con 1 bottiglia ogni due persone o 25 € a persona in più con degustazione vini abbinati

All’Origine
Via Lamarmora 36
Milano
Tel. 02.5464312

 

 

Bokok
Un po’ tea room cantonese, un po’ Hong Kong style café dove gustare golosi dim sum, piattini golosi di una cucina cinese e asian fusion che il giovane chef (diplomato a Brera) Michele Yang ed il suo staff realizzano, attenti alla qualità degli ingredienti e alle tecniche di preparazione, secondo ricette della tradizione e con un tocco di creatività. Bokok  (foto 4) è anche un po' biblioteca

 

Menu di Capodanno
Tre le proposte

 

Proposta A
Aperitivo della casa
Chips croccanti di taro, fagottini di melanzane ripieni di gamberi con salsa Chongqing style
Raviolo di gamberi, raviolo di calamari, raviolo di verdura, raviolo di granchio, raviolo con Char Siu

Char Siu Canton style su crespelle di uova
Tagliatelle di riso saltato con manzo su nido croccante
Dolci a scelta
Vini
Rossi o bianchi della cantina Astoria
Calice di spumante a mezza notte
€ 49 a persona


Proposta B
Aperitivo della casa
Insalata di agrumi con anatra con salsa giapponese al sesamo
Raviolo Siumai di manzo con salsa al pepe nero
Cosce di pollo croccanti ripiene con formaggio
Original Omurice, riso saltato giapponese con una morbida omelette
Dolci a scelta
Vini
rossi o bianchi della cantina Astoria
Calice di spumante a mezza notte
€ 59 a persona


Proposta C
Aperitivo della casa
Crocchette di patate viola e gamberi con salsa di fagioli neri fermentati
Ravioli al capesante, capesante alla griglia aromatizzati dal polvere di alga nori
Merluzzo glassato al miso e grigliato con legno di agrumi
Noodles al nero di seppia con verdure e fiocchi di Bonito secchi affumicati (katsuobushi)
Dolci a scelta
Vini
rossi o bianchi della cantina Astoria
Calice di spumante a mezza notte
€ 69 a persona

 

Bokok

Via Paolo Sarpi, 25
Milano
Tel. 02.49427825

 

 

Orma Bruna
Orma Bruna festeggia il 2020 con un esclusivo menu di Capodanno Il ristorante di cucina abruzzese e marchigiana propone la tradizione regionale anche la sera del 31 dicembre: l’autentico e il contemporaneo nei piatti dello chef Achille Esposito
Il ristorante Orma Bruna lascia la sua impronta gastronomica regionale anche la sera dell’ultimo dell’anno con una cena esclusiva per accogliere con gusto il 2020. Il tradizionale cenone di Capodanno viene proposto attraverso un menu dove la cucina abruzzese e marchigiana è resa contemporanea dal tocco dello chef Achille Esposito.

 

Martedì 31 dicembre 2019, Orma Bruna attenderà la mezzanotte insieme ai suoi ospiti, nell’atmosfera accogliente e calda del ristorante, con una speciale degustazione che alterna proposte di terra e di mare lasciando ampio spazio a prodotti ricercati a presidio Slow Foode materie prime regionali in arrivo da piccoli produttori marchigiani e abruzzesi.

 

Un percorso di diverse portate e un crescendo di sapori che si conclude con ciò che a Capodanno ci si aspetta di trovare a tavola: le Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio e il Cotechino saranno i protagonisti allo scoccare dellamezzanotte del 1 gennaio 2020, accompagnati da una flûte di bollicine per brindare all’anno nuovo.

 

Capodanno di Orma Bruna
Tacos di coratella alla romana
Il pomodoro che non c’è
Bignè di baccalà mantecato e liquirizia
Astice blu, spinaci, salsa bernese e tartufo marchigiano
Tartare di manzo, midollo, puntarelle e chutney di cachi
Spaghett’oro Verrigni , beurre Blanc, gambero rosso, liquirizia e mandorla salata (foto 5)
Risotto, zucca, spuma di ciauscolo e tarallo napoletano
Stracotto di agnello, scarola, capperi e olive
Parrozzo e spuma di mascarpone
Piccola pasticceria e caffè
A mezzanotte
Lenticchie di Santo Stefano di Sessanio, cotechino e bollicine 90 € p.p.
bevande escluse Acqua, pane e coperto inclusi
Orma Bruna
Via Montevideo,
Milano
Cel. 389.6078866


Moebius
Chef Enrico Croatti: da Moebius (foto 6) i menu delle feste ispirati alla tradizione. In vista del cenone di fine anno, lo chef romagnolo proporrà un menu che racconta parte del suo percorso con un forte richiamo alla tradizione e al senso di autenticità e convivialità.

Croatti – Stella Michelin dal 2013 in Italia (al Dolomieu di Madonna di Campiglio) e nel 2018 premiato sempre con la Stella Michelin in Spagna con il suo progetto Orobianco, primo ristorante italiano a ricevere l’ambito riconoscimento in terra iberica – per le due serate proporrà dei menu che raccontano parte del suo percorso passato con un forte richiamo alla sua terra d’origine.

Ecco il percorso che lo chef, coadiuvato dal suo sous chef Luca Pilia, proporrà agli ospiti:

Menu San Silvestro 

Cocktail di benvenuto
Champagne Veuve Clicquot Couvée Saint-Pétersbourg
Ostrica reale – Meringata di gambero al maracuja
Ravanello agro al lardo – Dattero asado 2009
Crocchetta al radicchio rosso tardivo

Crosta di mare
Scampi al timo limonato in salsa bernese e curry

Merluzzo nordico pil pil
Cavolfiore e caviale

Agnolotti alle erbe di campagna crude
Crema al parmigiano reggiano DOP riserva e pepe

Filetto di manzo alla Rossini
Foie gras d’anatra al Madeira, tartufi e spinaci

Bianca neve
Una passeggiata nel bosco innevato

Moebius…dopo la mezzanotte
Cotechino e lenticchie – Grappoli d’uva – Frutta secca

Costo 220,00 euro

 

Moebius
Via Alfredo Cappellini 25
Milano
Tel. 02.36643680


Felix Lo Basso
Felix Lo Basso (nella foto 7 lo chef Felix Lo Basso) propone un intrigante menù per Natale e Capodanno mentre a Milano, nella suggestiva piazza Duomo, l'anno si chiuderà con un menù a sorpresa di 6 piatti al costo di 500,00 € a persona. Info:
Paolo Pojano
+39 393 3324312 / paolo@pjfood.it
PJ Food, Entertainment & Communication

Trani
Memorie
Feliz Lo Basso il neo ristorante stellato Memorie 

Menu San Silvestro

Ostrica, mela verde e panna acida
King Crab, gelatina al porto e caviale
Calamaretti, patate alle erbe, ricotta e carciofi

Fregola di verdure con ragù di gallinella e frutti di mare, schiuma al prezzemolo
Tortelli di astice in brodo di tonno secco, mugnoli e limone
Coda di rospo arrostito con coppa di Martina Franca, ceci e rucola

Tortino al cioccolato e gelato allo zafferano

160,00 € bevande escluse

Per info:
Paolo Pojano
+39 393 3324312 / paolo@pjfood.it
PJ Food, Entertainment & Communication

 

Monza

Il Moro
Il ristorante di alta cucina siciliana Il Moro (nella foto 8 gli chef, i fratelli Butticé: a sinistra Vincenzo e a destra Salvatore)
per San Silvestro 2019 propone:

 

Benvenuto dalla Cucina
Fusillotto, mandorla e caviale
La rana pescatrice, lo yogurt e la rapa rossa

Le lenticchie, la cappasanta e il guanciale del suino nero dei Nebrodi
Il riso riserva San Massimo il tartufo e i gamberi di Mazara del Vallo
Filetto di pesce bianco in guazzetto
Il loto, zenzero e melagrana
Il panettone dimenticato e il pistacchio di Raffadali

 

80,00 € bevande escluse

Per info:
Paolo Pojano
+39 393 3324312 / paolo@pjfood.it
PJ Food, Entertainment & Communication

 

 

Uggiate Trevano (CO)
Natural Relais Tenuta de l’Annunziata
Il Natural Relais Tenuta de l’Annunziata  è la location dove vivere la magia delle festività di fine anno all’insegna della natura, del relax e del buon cibo. Immersa fra le colline che abbracciano il Lago di Como e a pochi km dalla Svizzera, la Tenuta è circondata da tredici ettari di bosco: un’oasi di pace e benessere che trova il suo massimo compimento proprio nel rapporto uomo-natura. Per tutto il mese di dicembre il Relais e il Bosco Bioenergetico si arricchiranno di folletti, luci e incantevoli addobbi natalizi per accogliere gli ospiti in mondo fatato.
Il Ristorante Quercus (foto 9) è aperto anche agli ospiti esterni, e propone un menu speciale per la cena di San Silvestro con materie prime provenienti dalle farm di proprietà, dislocate sul territorio che circonda la Tenuta, o da aziende agricole selezionate della zona. In un motto: la natura nel piatto.
Per la notte di San Silvestro – la notte in cui tutto è concesso – la Tenuta dell’Annunziata rivisita il classico Cenone di Capodanno con uno speciale menu a base di pesce: come benvenuto dalla cucina, Ostrica in tempura; Ceviche di ricciola, caviale di storione e bottarga; Astice alla catalana; Polpo alla brace, mayonnaise al prezzemolo, crema di patate e lime; Cappelletti con scampi, zucchine e stracciatella; Risotto alla pescatora; Zuppa di pesce e crostini di pane all’origano; Bavarese nocciola, cioccolato e frutta secca. Immancabili il benaugurante Cotechino Vaniglia con lenticchie e la tradizionale fetta di Panettone (150 euro a persona inclusi: acqua, vini di etichetta della Tenuta e caffè).
Per concedersi una pausa dalla frenesia quotidiana e iniziare il nuovo anno all’insegna del benessere Tenuta de l’Annunziata dispone di venti camere di varie tipologie – standard, superior e deluxe – con splendida vista sul castagneto e sul panorama collinare circostante, e una SPA (accessibile anche agli ospiti esterni) che si estende su 1.500 mq in cui sono previsti cosmetici e trattamenti a base di prodotti naturali come erbe del bosco e piccoli frutti. Tre i pacchetti proposti ad hoc (con uno o due pernottamenti) che uniscono cura del corpo, della mente e buon cibo. 
Tenuta de l'Annunziata
Via Dante Alighieri, 13
Uggiate Trevano (CO)
Tel. 031.949352


Semivicoli, Casacanditella (CH)

Castello di Semivicoli

The Great Gatsby Party al Castello di Semivicoli (foto 10), un Capodanno nei panni di Jay Gatsby per brindare all’arrivo del 2020.
I Roaring Twenties non sono mai veramente tramontati: a testimoniarlo è il Castello di Semivicoli che, per inaugurare l’anno venturo, si trasformerà in una di quelle famose villeart-déco che dominavano la scena nella Long Island di Jay Gatsby.
Come da tradizione, infatti, il Castello di Semivicoli porta in scena un Cenone di Capodanno a tema: questo 31 dicembre si celebrerà l’avvento del 2020 all’insegna dei ruggenti anni di festa che hanno così distintamente caratterizzato gli Stati Uniti di un secolo fa. Un party alla Gatsby, come recita il tema della serata, non vuole essere esclusivamente un ballo in maschera con tanto di premiazione degli outfit più belli e pertinenti, ma un omaggio ad un mood di spensieratezza, divertimento e gioia di vivere, accompagnato da ricchi premi firmati Masciarelli. A curare il menù di quest’anno è la giovane Chef abruzzese Sarah Cicolini del ristorante Santo Palato, già stella del firmamento romano. Per l’occasione, la Chef ha elaborato piatti classici della tradizione in chiave contemporanea, sposando il senso conviviale del cibo senza rinunciare ad eleganza ed esplorazione culinario.
Il menù di Sarah Cicolini:
Polpettina di coda alla vaccinara, salsa di arachidi e sedano di montagna.
Baccalà in oliocottura, ceci, rosmarino e peperone crusco.
Coppa di vitello, maionese al rafano, limone e cavolo nero.
Plin di ricotta di pecora, spinaci, tartufo nero pregiato e burro di malga.
Guancia brasata al Montepulciano, patate arrosto e cime di rapa.
“Come una zuppa inglese”
Uva, mandarini, noci;
Zampone e lenticchie.
In abbinamento al menù dello Chef, le etichette della maison: protagoniste indiscusse i vini di Masciarelli Tenute Agricole e della Gianni’s Selection.
Ad accompagnare il revival dei Ruggenti Anni Venti una selezione musicale curata appositamente dal DJ Alex Scream: un esordio calibrato sui brani jazz del nuovo album di Robbie Williams, faranno seguito pezzi jazz dell’epoca che evolveranno progressivamente in tracce contemporanee sino allo scoccare della mezzanotte, ora che segnerà la transizione a musica elettronica e disco per concludere ad alto ritmo la serata.
Infine, per chi vorrà svegliarsi all’indomani dell’anno nuovo in una delle eleganti suite del Castello, è disponibile un pacchetto di pernottamento che prevede un soggiorno minimo di 2 notti, il cenone ed un calice di benvenuto.
Prezzi Cenone 2019:
Costo solo cena adulti: € 140,00
Costo solo cena bimbi: € 50,00 (bambini dai 6 ai 12 anni. Fino ai 5 anni, gratis).
Pacchetto di pernottamento:
Pacchetto 2 notti (a scelta tra il 30-31 dicembre o 31 dicembre-01 gennaio) *:
Stanza Standard: € 290,00/persona
Stanza Doppia Uso Singola: € 275,00/persona
Stanza Singola: € 230,00/persona
Pacchetto 3 notti (check-in: 30 dicembre - check-out: 2 gennaio) *:
Stanza Standard: € 350,00/persona
Stanza Doppia Uso Singola: € 330,00/persona
Stanza Singola: € 270,00/persona
*Prezzi comprensivi di pernottamento, colazione al piano nobile, calice di benvenuto, cenone
di Capodanno, connessione WiFi, uso di palestra (dalle 10.00 alle 19.00).
Per Info & Prenotazione:
Castello di Semivicoli
Via S. Nicola, 24,
Semivicoli,
Casacanditella CH
Tel. 0871.890045
Per maggiori informazioni:
Aida Partners - Via Pomponazzi, 9 – Milano – 02.89504650
Barbara Fortunati – barbara.fortunati@aidapartners.com
Eleonora Quesito – eleonora.quesito@aidapartners.com


Roma

Unique al Palatino - Garden Restaurant
Unique al Palatino - Garden Restaurant (foto 12)

Menù cena di S. Silvestro del 31 dicembre 2019
Flûte di prosecco con ostrica e biscotto con burro salato
Salmone selvatico marinato allo zenzero
Gamberi al vapore in salsa d’arancia
Polpo alla Salentina
Zampone augurale con lenticchie di Castelluccio
Ravioli ripieni alla caprese in salsa di fior di zucca
Maltagliati con gamberi, carciofi e bottarga
Orata alle erbe in crema di porri e verdurine croccanti
Sfera di Gianduia con salsa al caffè
Moscato dolce aroma
€ 110.00 p.p. (bevande escluse)
con accompagnamento musicale dal vivo, inizio cena ore 20:00

Riservato ai clienti del ristorante: Brindisi di mezzanotte e vista dei fuochi di artificio dalla nostra terrazza panoramica (tempo permettendo)

Unique al Palatino - Garden Restaurant
Via di S. Teodoro 48
Roma
Tel 06.69921077



1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Photo Credits

Photo 1 : Foto di Igor Link da Pixabay
Articoli Simili
I più letti del mese
SALON DU CHOCOLAT MILANO 2018
Torna a Milano l'evento più importante al mondo dedicato al cibo degli Dei:
 Salon du Chocolat che si svolgerà dal 15 al 18 febbraio presso Mico Lab- Milano Citylife.
Potrai conoscere, gustare e acquistare il cioccolato ... Leggi di più
BISCOTTI AL BURRO
“ATMOSFERA ZERO, VIAGGIO NEL GUSTO A BASSA TEMPERATURA” DI DANILO ANGÈ
Danilo Angè ha recentemente presentato nell’aula magna dell’Istituto Alberghiero Carlo Porta il suo primo libro “Atmosfera zero, viaggio nel gusto a bassa temperatura”. Angè è un cuoco molto conosciuto nella realtà milan... Leggi di più
“BOLDINI. RITRATTO DI SIGNORA” E’ LA MOSTRA OMAGGIO DI MILANO AL RAFFINATO RITRATTISTA FERRARESE
Per gli amanti della pittura dell’Ottocento, ecco una mostra imperdibile: fino al 17 giugno 2018, i visitatori della GAM - Galleria d’Arte Moderna di Milano, potranno ammirare gratuitamente, nel percorso dell... Leggi di più
BOSCO BRERA, DOVE MANGIARE E FARE LA SPESA
Nei grandi centri commerciali negozi , bar e ristoranti si distribuiscono nelle ampie location, ma al dettaglio mangiare e fare spesa nello stesso locale non è un concept molto diffuso. In una vietta pedonale di Brera, B... Leggi di più
IL POMODORO. BUONO PER TE, BUONO PER LA RICERCA ONCOLOGICA
Fondazione Umberto Veronesi scende in piazza per raccogliere fondi a sostegno della ricerca sui tumori pediatrici, grazie al prezioso contributo di ANICAV e RICREA. Sabato 10 e domenica 11 marzo 2018 la Fondazione Umbert... Leggi di più
I FUNGHI, IL CIBO DEGLI DEI | VEGETALI, NON VERDURE
Un tempo i funghi erano considerati “cibo degli dei”: erano associati alla stregoneria e, forse proprio per questo, a lungo sono stati considerati con sospetto. Esistono numerosissimi tipi di funghi, simbionti, saprofiti... Leggi di più
I SAPORI DI SICILIA DI "TANTO QUANTO BASTA" AL FEELINGFOOD MILANO
Oggi alla spazio FeelingFood Milano una giornata all'insegna dei sapori più distintivi della Sicilia selezionati da “Tanto quanto Basta” e sapientemente presentati dagli chef Giuseppe Pappalardo, Carmelo Chiaromonte e To... Leggi di più
Diet To Go il takeaway dietetico
Ha aperto a Milano Diet To Go, takeaway che oltre a fornire piatti gustosi li propone dietetici. Sono infatti disponibili tre linee alimentari, ossia:  mediterranea con tutti gli ingredienti della tradizione italiana pe... Leggi di più
APRE A MILANO IL DECIMO DOCTOR DENTIST CON FOOD TRUCK, MUSICA, BIRRA…
Apre a Milano il decimo centro Doctor Dentist, in zona Lambrate. Inaugurazione giovedì 12 ottobre, con food truck, musica, artisti di strada, trucca bimbi e prenotazione di trattamenti estetici gratuitiSarà inaugurato gi... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.