11dic 2015
I VINI DI MARJAN SIMCIC INCONTRANO LA CUCINA DI WICKY’S
Articolo di: Fabiano Guatteri

Marjan Simcic parla dei suoi vini sloveni spiegando che per quanto il Collio sia diviso politicamente tra Italia e Slovenia, si tratta di fatto di un’unica zona vinicola e tant’è che i suoi vigneti sono da entrambe le parti. Simcic spiega il ruolo fondamentale che svolge il terreno nel comunicare caratteristiche alle uve e quindi al vino; e a formare il bouquet e il sapore oltre al terreno intervengono i metodi di vinificazione che comprendono la macerazione delle uve anche se bianche (talvolta la macerazione avviene insieme con bucce di frutti di bosco), l’intervento umano, oltre alle caratteristiche pedoclimatiche della zona. Vini molto ben caratterizzati che trovano nella cucina di Wicky’s un punto d’incontro propositivo e fecondo. 

Il vino che ha preceduto il press lunch è la Ribolla 2014, prodotta con uve lasciate macerare in botti di acciaio, dopo la pressatura affina in vasche di acciaio e poi in bottiglia. Nel bicchiere si presenta giallo paglierino intenso con riflessi dorati; al naso giungono note cremose, piacevolmente agrumate, mela delizia e mela Granny Smith, mineralità; il sapore è pieno, fragrante, fresco in cui si coglie ancora la mela, e buona mineralità.

Per produrre il Sauvignon Blanc Selekcija 2013 le uve sono state prima fatte macerare in vasche di acciaio, poi pressate: vinificato in acciaio, il vino è affinato 12 mesi in rovere di 4.000 litri, 11 mesi in botti di rovere di 500 litri, infine 2 mesi in bottiglia. Ha colore caldo, giallo dorato; al naso si coglie un ricco spessore aromatico in cui si colgono la salvia, il peperone, ancora il peperone, ma come paprica, il sambuco, ricordi di salvia, di ananas, di cuoio maturo e di tabacco. Il sapore è profondo, strutturato, con ricordi vegetali e buona persistenza. Il vino è stato proposto con Carpaccio dei 5 continenti.

Il Sauvignon Blanc Opoka 2012 è ottenuto facendo macerare le uve a contato con bucce di frutti di bosco in botti di rovere di 4.000 litri cui è seguita poi la pressatura. Il vino affina 23 mesi in botti di rovere di 3.000 litri, quindi 12 mesi in bottiglia. Il colore è dorato, intenso, caldo; odorandolo il vino libera profumi fruttati di pesca bianca, di buccia di pompelmo, di peperone e di foglie di pomodoro. In bocca è opulento, intenso e armonico dotato di lunga persistenza. Ad accompagnarlo il Carpaccio di pesce bianco del giorno.

Chardonnay Opotka 2011: le uve sono raccolte pienamente mature e fatte macerare in vasi vinari di rovere; alla pressatura segue la fermentazione in botti di 225 e 500 litri; il vino affina 22 mesi in botti di rovere delle stesse capacità e 12 mesi in bottiglia. Nel calice riflette un bel colore giallo oro; al naso profuma di frutta, mela, banana, ma anche di fiori di acacia, frutta secca, miele e pane. Il sapore è elegante, con corrispondenza al naso; presenza salina e minerale. Il felice abbinamento è avvenuto con il Sushi Wichy’s brand special che comprende carne Angus, pesci del giorno, cappesanta, baccalà con bottarga.

Per produrre la Ribolla Opoka 2010 le uve sono state fatte macerare con bucce di frutti di bosco in botti di rovere di 4.000 litri; il vino matura 10 mesi in botti di 4.000 litri di rovere e 11 mesi in botti di legno di 500 litri. Possiede colore giallo paglierino intenso, profumi agrumati e buona mineralità; il sapore è complesso, dotato di giusta acidità, dal finale lungo. Con Magica, filetto di pesce bianco in salsa. 

Il Merlot Opoka 2009 è prodotto facendo macerare le uve per 28 giorni con bucce di frutti di bosco in serbatoi di acciaio. Il vino invecchia 48 mesi in botti di rovere di 225 litri delle quali il 30 per cento nuove; affina 6 mesi in bottiglia. Possiede colore rubino, profumo erbaceo con sentori di frutti di bosco, di prugna, di cuoio e di tabacco. L’impatto è morbido, ricco, intenso, fresco, ma saldo, di notevole struttura, forte dei suoi 14,5 gradi alcolici. E’ stato servito con Tonkatsù, maiale che ha subito due cotture tra cui la frittura ed è servito in crosta al sesamo. 

I vini Simcic sono distribuiti da Cuzziol Grandi Vini

1

2

3

Articoli Simili
I più letti del mese
LE BACCHE FREDDE DEL SUD
Il Sud Italia non è solo terra di sole e mare, di tuffi infiniti tra vento caldo e brezza marina, nel profondo si nascondono zone impavide, di difficile conduzione, dove la coltura diventa imprevedibile perché bersagliat... Leggi di più
CARPACCIO DI CALAMARO
Tagliolini con gamberi e carciofi alle due cotture
UN 2016 RICCO DI PREMI PER LA CANTINA CONTE COLLALTO
Dal Concours de Bruxelles al Merano Wine Festival fino alla lusinghiera valutazione del prestigioso Wine Spectator, un bilancio più che positivo per il marchio di Susegana che diventa ancora più internazionale.   Un 20... Leggi di più
WORLD’S BEST GELATO FLAVOR IL MIGLIOR GUSTO DI GELATO AL MONDO
Il miglior gusto di gelato al mondo: in anteprima assoluta, ecco i 36 gusti di gelato che si contenderanno il titolo a Rimini, nel gran finale del Gelato World Tour (8-10 settembre) Arrivano da 4 continenti e 19 nazioni... Leggi di più
INTRAPPOLA.TO | IL GIOCO DI FUGA TUTTO ITALIANO… E NON SOLO!
Intrappola.to è stata la prima Escape Room a sbarcare in Italia, nel 2015. La prima stanza ha aperto a Torino nel maggio 2015 e in pochi mesi il gioco, subito virale sui social e amatissimo dai Millenials, ha saputo tras... Leggi di più
CENA BENEFICA AL MORO DI MONZA CON TRE CHEF OSPITI AI FORNELLI
Gli chef Carlo Andrea Pantaleo del Milano 37 di Gorgonzola, Michele Mauri de La Piazzetta di Origgio Varese, Fabio Silva del Derby Grill di Monza, e i padroni di casa Salvatore e Vincenzo Butticè del Ristorante Il Moro d... Leggi di più
APPUNTI DI VIAGGIO: OSTRICHE INDIMENTICABILI
Nonostante fosse marzo il vento era molto freddo e il mare, grigio, diventava in alcuni momenti particolarmente minaccioso. Quel giorno, mi dissero, nessuna barca era uscita dal porticciolo di Saint-Malo. Eppure c’... Leggi di più
IL DONNA MARTA 2012 PREMIATO DA VINIPLUS 2018
Un altro importante riconoscimento per la Tenuta Le Mojole  arriva dopo Berlino, Bruxelles e Londra: la guida Viniplus 2018 della Associazione Italiana Sommelier assegna infatti 4 Rose Camune al Donna Marta Rosso 2012. U... Leggi di più
BAROLOBRUNELLO: 18 E 19 NOVEMBRE A MILANO
Girotondo divino a barolobrunello 18 e 19 novembre, Officine del volo. Si avvicina sempre di più l’appuntamento con barolobrunello, il girotondo del vino ideato dalla pazza squadra di WineZone. Sabato 18 dalle ore ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.