10ago 2017
LA TUSCIA DEL VINO E IL GRECHETTO, BIANCO CHE POCHI CONOSCONO

Paesaggio lunare, calanchi dalle mille forme e pieghe quasi indomabili, che non si lasciano fotografare tanto etereo il paesaggio, nessuna forma vivente riesce a dominarli se non le aree boschive che da secoli li circondano. La Tuscia è un territorio particolare, misterioso, dai mille volti, difficilmente gestibile, se non ci vai e lo vivi non lo capisci. Un fazzoletto triangolare che tocca tre regioni del centro Italia, Lazio, Toscana e Umbria. Tre sinergie che sfiorandosi scatenano cosa di migliore un territorio può offrire. La Tuscia è forte per questo, per la valle del Tevere che assieme ai detriti antichi porta fertilità alla già complessa struttura dei terreni vulcanici che occupano la vasta depressione vulcano-tettonica insistente sul lago di Bolsena, dai terreni vulcanici derivanti dall’attività dei Monti Vulsini e più a meridione dai grandi complessi vulcanici pleistocenici della Provincia Romana. Da qui si può immaginare cosa riesca a offrire un’area così preziosa morfologicamente di natura sedimentaria più morbida o rocciosa a seconda dei versanti interessati, dalla presenza di antiche colate laviche, conglomerati, caldere, argille, marne e sabbie. Esiste un Re Principe che domina rigoglioso e antico originario dalla Magna Grecia, il Grechetto. Giallo oro per acini cilindrici di medie dimensioni, compatti a buccia sottile, da grappoli generalmente alati e di medie dimensioni. I due cloni coprono le vallate della regione Tuscia e del centro Italia, G5 e 109, indistintamente vinificati per conferire vino a bacca bianca con denominazione Tuscia DOC Grechetto in tutta la provincia di Viterbo, IGT e IGP Lazio in tutto il Lazio, IGT Civitella D’Agliano solamente in quell’area. Lo troviamo anche in uvaggi assieme al Procanico come per lo splendido Orvieto DOC dal quale si produce anche la spettacolare Muffa Nobile. A Civitella D’Agliano ogni anno a fine Luglio si svolge la manifestazione Nelle Terre del Grechetto che promuove il vitigno autoctono, molteplici espressioni dominano le due serate, circa cinquanta cantine per questa ultima edizione, percorsi di degustazione liberi e guidati. Due i laboratori didattici organizzati da Carlo Zucchetti www.carlozucchetti.it presenziati in questa ultima edizione da Fabio Turchetti giornalista di enogastronomia de Il Messaggero e Stefano Ronconi giornalista enogastronomico e redattore della guida dell’Espresso. Ultima e apprezzatissima la Verticale di una nota Azienda di Civitella che fin dai tempi passati ha creduto e ancora oggi fa da capofila alla promozione di questa bacca bianca, degustate le annate 2010-2009-2006-1996. I nomi locali con cui viene chiamato il Grechetto c’erano tutti, Grechetto, Pignoletto, Pulcinculo, Strozzavolpe, Grechetto Nostrale, Greco Spolentino, Greco bianco di Perugia, Pulce, Pizzinculo, Greco, Occhietto, Montanarino Bianco, Grechello, Pistillo, Grechetto di Todi, Greco Gentile, Montanaro, Uva di San Martino… Il Grechetto ha stupito e sbalordito gli ospiti presenti arrivati dalle zone circostanti ma anche da fuori regione, un susseguirsi di emozioni vere caratterizzate da ogni espressione per zona e sottozona, si è visto quanto difficile sia la coltura di questo vitigno, i tempi di vinificazione se sbagliati rendono un prodotto finale non conforme alla sue caratteristiche primarie. Si è visto inoltre quanto sia interessante la sua longevità e quanto soprattutto riesca a regalare in freschezza e attendibilità.  Un Bianco che pochi conoscono e valutano per come si dovrebbe, troppa poca cultura nel mondo del vino penalizza espressioni che vanno premiate e sostenute. 

1

2

3

4

5

Articoli Simili
I più letti del mese
PIZZE SURGELATE. EVITARLE O TENERNE SEMPRE UNA NEL FREEZER?
Quando si parla di pizze surgelate, è quasi spontaneo arricciare il naso. E’ che il surgelato… già il nome non convince. Va bene il minestrone, i piselli novelli a novembre o gli spinaci tutto l’anno, ma quando si tratt... Leggi di più
Cozze, fagioli, cotenne
TORNA IL GRANDE CONCERTO DI NATALE IN DUOMO A MILANO
Natale a Milano quest’anno prevede anche un emozionante appuntamento aperto a tutti: il 20 dicembre (h. 19.30) il Duomo torna a ospitare il concerto di Natale offerto alla città dalla Veneranda Fabbrica e dal Comune. Il... Leggi di più
IL VIAGGIO DELLA NATURA DI AGRIMONTANA FRA RAGIONE, ESTETICA E SENTIMENTO
Azienda Agrimontana spa, impegnata da oltre quarant’anni a preservare l'identità della frutta nella produzione d'ingredienti per la pasticceria, si presenta per il terzo anno consecutivo a Identità Golose a testimoniare ... Leggi di più
INTERPRETAZIONI ITALIANE DELLA CARNE WAGYU | CHEF E FOOD BLOGGER AI FORNELLI
Quando i primi sushi bar alla fine degli anni ottanta hanno sostituito, quantomeno a Milano, i ristoranti giapponesi “storici” frequentati da una piccola, qualificata nicchia, riscontrarono in breve tempo un ... Leggi di più
Fish-balls
SCHWEPPES PROPONE IL COCKTAIL PERFETTO PER L’ESTATE 2017
Schweppervescence à la Page, con l’inconfondibile gasatura della nuova Tonica Hibiscus rende l’aperitivo “l’ora della Schweppes” Con l’arrivo del caldo estivo non c’è niente di ... Leggi di più
STREET CHEF 2018 | GRANDI CHEF A CORTONA
Piazza Garibaldi, 26-27 luglio Cortona celebra l’Anno del Cibo Italiano Grandi Chef scendono in Piazza per una serata di Alta Cucina. Tra le novità dell’edizione 2018, Pizza in Piazza: giovedì 26 luglio un&rs... Leggi di più
LIVE WINE: IL VINO ARTIGIANALE A MILANO
Oltre cento produttori da tutta Italia e dall’estero vengono a far conoscere i loro vini, tutti in degustazione con il solo biglietto d’ingresso. Un salone-mercato rivolto sia al grande pubblico sia ai professionisti al... Leggi di più
15 GENNAIO, MORIMONDO SALUTA L’ANNO NUOVO CON IL FALÒ DI SANT’ANTONIO
Mercatino dei sapori pavesi con il MEC e borgo in festa: chiacchiere, dolci, cioccolata e vin brulè per tutti Il borgo sede della stupenda abbazia con l’evento di domenica prossima dà il via  ad un anno ricco di festosi... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.