30ott 2020
STORIE DI LAURA STRATI, BRAZZALE, OLIMPIADI E SOSTENIBILITÀ
Articolo di: Fabiano Guatteri

Abbiamo partecipato a un evento che vedeva protagonisti un’atleta che ha già rappresentato l’Italia nelle gare di salto in lungo e un caseificio che le ha affidato un lavoro ad hoc che le permette di allenarsi, pertanto di finanziarsi. Così, siamo venuti a conoscenza di una realtà che vede Laura Strati (foto 2) lunghista con un attivo di 5 titoli italiani assoluti: era impegnata nella preparazione delle Olimpiadi 2020 a Tokyo slittate causa covid nel 2021, proroga che ha messo in forse le sponsorizzazioni necessarie per proseguire la propria attività atletica. L’altra realtà è Brazzale SpA, ossia un’azienda storica che produce burro e formaggi, sponsor di Atletica Vicentina che è la squadra di Laura. Brazzale, come detto, ha permesso all’atleta di continuare ad allenarsi in vista delle Olimpiadi 2021 offrendole un telelavoro che le permette di conciliare impegni lavorativi e atletici.

 

Nel corso della conferenza stampa Roberto Brazzale, presidente di Brazzale SpA e Laura Strati ( foto 3) hanno raccontato la storia di questa intesa e la positività che implica per entrambi.

 

Tutto ciò è l’antefatto che ci ha permesso di approfondire la conoscenza della Brazzale nell’ambito della sostenibilità. E qui vorremmo dire per inciso che sostenibilità significa considerare il pianeta non un dono ricevuto dai nostri padri, ma un prestito da restituire ai nostri figli, come dicevano gli indiani d’America. Tornando ai Brazzale già nel Settecento la famiglia commercia burro e formaggi e da fine Ottocento comincia a produrli inaugurando un caseificio. Da allora l’azienda è in costante crescita: nel 1945 è socia fondatrice di Assolatte; aderisce sin dalla nascita al Consorzio di Tutela del Formaggio Grana Padano avvenuta nel 1954; è socia del Consorzio di Tutela dell’Asiago e del Consorzio di Tutela del Provolone di Valpadana.

 

Ma sono alcune iniziative intraprese in anni recenti che ci permettono di dare una valutazione più complessiva dell’azienda grazie all'avvincente storytelling di Roberto Brazzale. Riteniamo di grande portata due attività aziendali intraprese all’estero, ossia nella Repubblica Ceca e in Brasile. Il gruppo, per dar vita a sistemi agroindustriali fondati sulla sostenibilità, ha individuato aree con un’ampia diponibilità di territorio dotate di più che vaste estensioni, non immaginabili in Italia.

 

Pertanto nel 2000 Brazzale inaugura un progetto in Moravia, nella Repubblica Ceca, e dà alla luce un’impresa che esprime il meglio della tradizione casearia italiana, rigidamente regolamentata da rigorosi disciplinari. Nasce così nel 2003 Gran Moravia un formaggio grana, l’omologo dei nostrani Grana Padano e Parmigiano Reggiano. Attualmente nella Repubblica Ceca opera la Filiera Ecosostenibile Gran Moravia con una dotazione di 4,5 ettari di terreno per ogni capo bovino in lattazione .

 

In Brasile, nel Mato Grosso do Sul, opera il sistema Silvipastoril che vede la consociazione tra pascolo e piantumazione. La piantagione di circa 300 alberi di alto fusto per capo genera un ciclo biologico sostenibile che permette di raggiungere benessere animale ed efficienza economica senza alterare l’equilibrio ecologico. Il sistema Silvipastoril prevede la riforestazione di pascoli che diventano enormi polmoni che assorbono CO2 per un totale di 1,5 milioni di alberi così che nel 2019 è stato raggiunto il traguardo del Carbon Neutral, ossia la totale compensazione dell’emissione di anidride carbonica. In pratica ciò che sta facendo il gruppo Brazzale è rendere ecocompatibile l’allevamento del bestiame grazie e una distribuzione estensiva; una risposta alle bombe inquinanti degli allevamenti intensivi.

 

Di questa azienda, (oltre ai formaggi va ricordato il Burro Superiore (foto 4 e 5) che abbiamo degustato rilevando eccellenti caratteristiche organolettiche) ci piacciono i prodotti, ma anche l’impegno molto fattivo per raggiungere obiettivi che attualmente sono al di fuori della portata dei più. E alla luce di questo impegno si comprende meglio il valore del rapporto che unisce un’azienda a un’atleta.

 

1

2

3

4

5

Photo Credits

Photo 2 : https://www.facebook.com/laura.fufa/photos
Articoli Simili
I più letti del mese
CAVOLI A MERENDA DIVENTA ANCHE RISTORANTE SERALE
Cavoli a Merenda è un indirizzo conosciuto per i corsi di cucina tenuti da Vanessa Viscardi nell’elegante location di Corso Magenta.   A Milano oltre ai corsi Cavoli a Merenda era anche, a pranzo, un ristorante d... Leggi di più
LA NUOVA PARTNERSHIP TRA BOTTEGA E LINDT CONIUGA IL PROSECCO ALLE PRALINE
Bottega, cantina e distilleria di Bibano di Godega (TV), e LINDT & SPRÜNGLI Duty Free hanno lanciato una nuova partnership per promuovere le vendite congiunte dei loro prodotti bestseller nel settore Travel Retail. Le d... Leggi di più
PIZZOCCHERI IN SALSA OLANDESE AL GORGONZOLA
CANTINA DI CARPI E SORBARA: QUANDO IL LAMBRUSCO È MANTOVANO
Il Lambrusco Mantovano. La Cantina di Carpi e Sorbara  nasce nel 2012 ma non appare dal nulla. Rappresenta, infatti, l’unione di due realtà storiche locali ossia la Cantina di Carpi, fondata nel 1902 e la Cantina d... Leggi di più
IL MERCATO IL BUONO IN TAVOLA | DA OGGI TUTTI I MARTEDÌ A S.EUSTORGIO
Il Buono a Tavola: ogni  martedì il meglio  della produzione agricola lombarda all’ombra di Sant’Eustorgio. Tra le novità di quest’anno dalla provincia di Lodi formaggi e salumi di bufala. Filiera compl... Leggi di più
GUIDA ESSENZIALE AI VINI D’ITALIA 2021
Sarà Daniele Cernilli, alias Doctor Wine, ad inaugurare la stagione della presentazione delle guide enogastronomiche. Cernilli, infatti, ha fatto sapere che la sua “Guida essenziale ai vini d’Italia 2021&rdq... Leggi di più
NON AVVOLGERE L’ARROSTO NELL’ALLUMINIO
La cucina è un luogo strano. Ci sono persone brillanti che in cucina perdono lucidità quasi che i fornelli resettassero la loro intelligenza. Per cui una persona dotata di buona logica, può finire per perderla tra padell... Leggi di più
ANCHE LE COLOMBE HANNO UNA REGINA | PREMIATA A MILANO LA MIGLIORE
Nell’ambito della mostra mercato di dolci pasquali La Primavera è Dolce, di cui le due prime edizioni hanno avuto luogo a Saint-Vincent (AO), è nato il Premio Regina Colomba. Il creatore è Stanislao Porzio, già pat... Leggi di più
PRESENTATO IL VIDEO DELLA PROSSIMA MILANO FOOD WEEK: LA NONA EDIZIONE DAL 7 AL 13 MAGGIO
Cuochi, blogger e giornalisti diventano attori per promuovere l’edizione 2018 della manifestazione organizzata da Lievita con il patrocinio del Comune di Milano, è stato infatti presentato a Milano, nella Sala Pres... Leggi di più
ALLA TENUTA TRAVAGLINO PER L’ULTIMO APPUNTAMENTO CON CANTINE APERTE
Domenica 11 dicembre a Calvignano alla Tenuta Travaglino per l’ultimo appuntamento con Cantine Aperte. Natale è alle porte e la Tenuta Travaglino apre le porte della sua cantina per accogliere gli amanti del buon bere e... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.