17nov 2018
OLIO EXTRA VERGINE: 540 SFUMATURE DI OLIVA (1/3) | SCEGLIERE LA QUALITÀ
Articolo di: Giuliana Fais

La campagna olearia 2018/2019 sta per concludersi e le proiezioni sulla produzione italiana sono tutt’altro che confortanti. Si stima che la flessione produttiva media nazionale si attesterà attorno al 50%, complici condizioni climatiche avverse e infestazioni parassitarie. Ma quanto conosciamo l’olio extra vergine d’oliva che, da sempre, portiamo sulle nostre tavole? In origine era il simbolo dell’alimentazione dei Paesi mediterranei, portato in Italia dapprima dai Fenici e, successivamente dai Greci.

 

L’Italia è attualmente il quarto produttore mondiale di olio da olive, dopo Spagna, Grecia e Tunisia, ma prima per biodiversità: si annoverano infatti circa 540 varietà autoctone, che hanno fortemente caratterizzato i territori di provenienza. L’olio extra vergine d’oliva rappresenta oggi un elemento irrinunciabile alla base di un regime alimentare bilanciato. Anche a livello legislativo ne è stato riconosciuto ufficialmente il valore: l’Unione Europea ha fissato, con il regolamento n. 2568/91, gli standard qualitativi da rispettare per la commercializzazione con la dicitura “olio extra vergine”.

 

Il nettare verde mette tutti d’accordo: dal nutrizionista allo chef stellato, dalla massaia al medico di base, in sintonia con le tendenze del momento e le evidenze scientifiche piú autorevoli. È un concentrato di acidi grassi monoinsaturi (dal 55 all’85%), in particolare di acido oleico, il cui valore misura l’indice di aciditá di un olio: in un buon extra vergine deve attestarsi al di sotto dello 0,8%. Gli acidi grassi saturi sono presenti tra l’8 e il 22% (acido palmitico e acido stearico), mentre gli acidi grassi polinsaturi tra il 6% e il 10% (acido linolenico e acido linoleico); questi ultimi non sintetizzati naturalmente dall’organismo, tuttavia essenziali nella dieta.

 

Un ulteriore fattore propedeutico al consumo di olio extravergine è il suo effetto antiossidante, grazie all’azione dei polifenoli, fondamentali nella difesa dai radicali liberi. Ma quanti e quali siano gli extra vergini migliori o quali siano gli abbinamenti corretti a tavola, passando per la valutazione organolettica, nessun consumatore abituale medio è in grado di affermarlo con certezza . Non che sia un peccato, semplicemente un vuoto della nostra cultura alimentare, che troppo si basa sulle mode del momento e sulle abitudini, molto meno sulla conoscenza di ció che si consuma.

 

È pur vero che, nel caso dell'olio extra vergine d'oliva, riuscire a scegliere un prodotto con il giusto rapporto qualità/prezzo si traduce in un vicolo cieco. L'offerta della grande distribuzione ci obbliga a sperimentare, guidati molto spesso da vendite sottocosto e ci induce a chiederci: perché un prezzo così basso? Le risposte potrebbero essere svariate, ma una su tutte dovrebbe prevalere: rifiutare il risparmio a discapito della qualità. Ma come riconoscere un buon olio? Ne parliamo nella prossima puntata.

1

2

3

Photo Credits

Photo 1 : Giuliana Fais
Photo 2 : Giuliana Fais
Photo 3 : Giuliana Fais
Articoli Simili
I più letti del mese
FESTA DEL TORRONE DI CREMONA 2017, LA FESTA PIU’ GOLOSA D’ITALIA
Imperdibile: per 9 giorni, dal 18 al 26 novembre, Cremona si trasformerà nella città più dolce d’Italia con la Festa del Torrone, interamente dedicata alla Gola che è il fil rouge di questa edizione. Come ogni anno... Leggi di più
ESTATE DI NATURA E CULTURA ALLE ISOLE FAROE
Dal seafood festival alla notte della cultura, passando per i numerosi eventi musicali, tutto questo nel paesaggio mozzafiato delle Isole Faroe. Un arcipelago di 18 isole nell’oceano Atlantico settentrionale, incontamin... Leggi di più
PISCO IS PERÙ
Inka Pisco (bicchiere nero), Chiccha Sour (mug), e Pisco Pop (coppa rotanda) sono i cocktail creati dal Bulk e che reinterpretano il liquore tipico del paese sudamericano. Il più evocativo di quel paese e piacevole per l... Leggi di più
Riso Carnaroli Riserva San Massimo
Il Carnaroli è un riso superfino, ossia dotato di chicco grosso, vitreo, resistente alla cottura, ricco di amido. Sono queste le caratteristiche che ne fanno un riso da risotto in quanto non si sfalda e l’amido lega la p... Leggi di più
RED DELICIOUS VAL VENOSTA, E FU SUBITO AMORE FRA NATURALITÀ E BONTÀ
In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà. Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per il suo c... Leggi di più
IL NUOVO METODO CLASSICO, MILLESIMATO 2014 FORTULLA
Il nuovo Metodo Classico, Millesimato 2014, è nato per celebrare i 20 anni della cantina di Castiglioncello Fortulla '94, spumeggiante emblema di un sogno diventato realtà Quale miglior modo per brindare al sogno di u... Leggi di più
OSTERIA DELLA BULLONA: CUCINA MILANESE RIVISITATA
A marzo 2017 ha inaugurato in Via Piero della Francesca a Milano, a due passi da Corso Sempione, l’Osteria della Bullona, ristorante di cucina milanese rivisitata del duo Daniele Carettoni e Daniele Ferrari. L&rsqu... Leggi di più
BARONE PIZZINI: IMPORTANTE REALTÀ FRANCIACORTINA A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
Fondata nel 1870 dai Baroni Pizzini, sin dagli esordi l’azienda ebbe una guida illuminata. Nel 1993 furono coinvolti nella proprietà alcuni imprenditori e dal 1998 venne avviata la sperimentazione biologica cui fece segu... Leggi di più
AL PIER 52 PER SAN SILVESTRO A CIASCUNO IL SUO MENÙ! 
Al molo gourmand di via Piero della Francesca 52 ‎ampia scelta a la carte per il tradizionale cenone di fine anno   Se "per ogni fine c'è un nuovo inizio", al Pier 52, approdo gourmand all'ombra dell'Arco della Pace, l... Leggi di più
LADY BE: I VOLTI CHE HANNO CAMBIATO LA STORIA | CASTELLO VISCONTEO DI PAVIA
Inagura domani, sabato 10 Marzo alle ore 17,00 la mostra “I volti che hanno cambiato la storia”, presso i Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia. L’evento, patrocinato dalla Regione Lombardia, dai... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.