19nov 2018
TRADIZIONE E INNOVAZIONE PER IL BEERMOUTH DI TEO MUSSO (BALADIN)
Articolo di: Andrea Camaschella

Per descrivere il Beermouth mi tocca scomodare due parole, tradizione e innovazione, che di solito accostate mi lasciano perplesso e propenso a pensare che l’oggetto del contendere sia in realtà solo un’accurata operazione di marketing.


In questo caso calzano invece a pennello per raccontare l’ultimo prodotto del Birrificio Baladin, l’azienda di Teo Musso, uno dei primi, storici produttori di birre artigianali, con sede a Piozzo (CN), nel cuore delle Langhe.
La tradizione è quella, tipicamente piemontese, del Vermouth, un liquore a base di vino, che sta tornando di moda dopo un lungo periodo di oblio.
L’innovazione è metterci una birra come base, e che birra: a Piozzo hanno optato per il loro capolavoro, la Xyauyù, una birra con una lunghissima maturazione e un processo molto simile al metodo Solera, per far si che l’ossigeno sia un potente alleato anziché un problema.

La scelta delle spezie, della loro miscela, il modo di lavorarle è stata fatta direttamente da Teo e dal team di esperti, Dennis Zoppi e Giacomo Donadio, che ha coinvolto in questo progetto.


 

Già qualcun altro, negli ultimi anni, ha fatto qualche esperimento sul tema birra e vermut, nessuno lo ha però fatto con continuità e soprattutto nessun birrificio se lo produce in casa.
Baladin ha registrato il marchio Beermouth, ne ha scritto un disciplinare e dall’esterno compra solo una piccola parte delle materie prime: tutto è fatto all’interno del birrificio. Ed è fatto anche molto bene, tra estrazioni a basse temperature o a ultrasuoni, con una ricchezza olfattiva e gustativa che richiama in effetti un buon vermut artigianale, ma dove la base birra ci mette decisa lo zampino e se ne discosta, andando oltre.


Tradizione e innovazione, in un elegante confezione, con il prodotto che si dimostra, meritatamente, al centro di tutto: anzitutto non si percepisce la nota vinosa, lasciando così spazio a un bouquet molto più ampio e intrigante, e ancora non si sente quella - spesso - fastidiosa dolcezza di caramello aggiunto che stanca un po’ sul finale di bevuta. Il Beermouth si dimostra molto ben bilanciato, tra aromi, corpo e sapori, nasconde in gran parte i suoi 19% Vol. di alcol, ed è molto interessante da solo e perfetto anche se usato in cocktail.


(Nella foto, al centro, Teo Musso tra Dennis Zoppi e Giacomo Donadio)

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
HENNESSY VERY SPECIALI LIMITED EDITION WITH SCOTT CAMPBELL
Per creare ogni anno la nuova Limited Edition di Hennessy Very Special, la Maison da tempo chiama a raccolta grandi artisti internazionali, chiedendo loro di re-interpretare questo iconico cognac con i propri codici espr... Leggi di più
Prosciutto cotto
Il prosciutto cotto Lenti&Lode dell'azienda Lenti si differenzia da quelli di altri competitor sia per il tipo di lavorazione, sia per il sapore. La lavorazione prevede che la coscia suina di grossa pezzatura, provenient... Leggi di più
DEBUTTA MOSER ROSÉ 2011 TRENTODOC, PINOT NERO IN PUREZZA
Era il 1984 quando Francesco Moser a Città del Messico stabilì il record dell’ora su pista e lo stesso anno produsse il suo primo MetodoClassico battezzandolo Moser 51,151. Un nome facile da ricordare, basta pensare ai c... Leggi di più
CONTAMINAFRO, IDENTITÀ IN EVOLUZIONE 2017 - “I GESTI DELLA BELLEZZA”
A mare culturale urbano dal 20 al 24 settembre 2017 la IV edizione di di Contaminafro, il festival delle culture contemporanee africane. Si svolgerà dal 20 al 24 settembre 2017 a mare culturale urbano la IV edizione di C... Leggi di più
ERIDANIA LANCIA LO SCIROPPO D’AGAVE 100% DI ORIGINE NATURALE E BIOLOGICO
Il marchio icona della dolcificazione in Italia risponde alle richieste dei consumatori, sempre più orientati verso prodotti che coniugano salute, natura e benessere, e lancia lo Sciroppo d’Agave Biologico. Riduzione del... Leggi di più
RESTYLING PER EMPORIO ARMANI CAFFÈ
Attesa l’inaugurazione dell’anno dell'Emporio Armanii uno dei locali più cool di Milano avvenuta ieri giovedì 21 febbraio.   Al pubblico riapre oggi ed è subito favoloso, pronto a deliziare i clienti dalla ... Leggi di più
CINQUE ASSAGGI DI MUSICA PER CINQUE CHAMPAGNE
La letteratura enologica ci ha spiegato che i vini si possono abbinare ai cibi, e quando l’accostamento è sintonico vino e cibo si apprezzano al meglio.. Ogni grande vino possiede caratteristiche sensoriali che com... Leggi di più
LA LOCANDINA DELLA SECONDA EDIZIONE DELLA RASSEGNA “I VINI DEL PO”
La locandina seconda edizione della rassegna "I vini del Po" è in programma a Boretto (Re) sabato 29 ottobre. Si tratta di un evento di carattere enogastronomico e culturale che vede coinvolto il Club Papillon di Reggio ... Leggi di più
UN EVENTO DI DONNE A BOOKCITY MILANO
Bookcity Milano  è una manifestazione di tre giorni (più uno dedicato alle scuole), durante i quali sono organizzati incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove prati... Leggi di più
GRANDE SUCCESSO DELLA TREDICESIMA EDIZIONE DI GOLOSARIA MILANO
Mai come quest’anno Golosaria Milano, che ha avuto per tema il buono che fa bene, ha riscosso così ampia rilevanza nazionale, dove il Nord con il Sud, passando per il Centro Italia, hanno condiviso spazi e momenti ... Leggi di più

 

 

banner-brera-ver3

COSMOFOOD BANNER 300x250

 

 

berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.