27ago 2018
GRILLO AQUILÆ BIO TERRE SICILIANE IGP 2016 CVA CANICATTÌ
Articolo di: Fabiano Guatteri

Della CVA Canicattì,  Cooperativa agrigentina, abbiamo parlato qui in occasione della degustazione di Scialo Nero D’Avola -Shyrah. Come detto si tratta di una Cooperativa fondata nel 1969. Trecento piccoli produttori conferiscono le loro uve al progetto comune di dar vita a grandi vini con attenzione ai vitigni autoctoni senza rinunciare all’apporto di qualche vitigno alloctono capace di esprimersi al meglio in terra di Sicilia. Analogamente non c’è nessuna preclusione alle innovazioni tecnologiche, quando sono migliorative.

 

Ciò che cogliamo di questa cantina è la lungimiranza perseguita con prodotti che bene interpretano il gusto attuale, ma soprattutto con la determinazione di dar vita a vini di qualità elevata come Aquilæ Bio Grillo, che nel 2016 al XXIII Concours Mondial de Bruxelles, considerato per l’autorevolezza dei giurati il "Campionato Mondiale dei Vini", ha conseguito la Gran Medaglia d'oro e il titolo di Vino bianco rivelazione così da aggiungere al palmares della Cooperativa un altro qualificante riconoscimento. E se qualcuno, parlando di vini bio, talvolta storce il naso, degustando Aquilæ Bio Grillo deve necessariamente meglio contestualizzare i propri giudizi.

 

E’ un vino bio, ma prima ancora un prodotto autentico con una propria identità territoriale. Le viti grillo, età media 15 anni, sono coltivate ad altitudini comprese tra 200 e 600 metri. Dopo la pressatura morbida il mosto fermenta in vasca di acciaio a 16 °C per 15 giorni. Successivamente il vino affina per tre mesi in vasca e per due mesi in bottiglia.

 

Alla degustazione mostra colore paglierino intenso che vira al dorato con sfumature verdi.

 

Al naso si colgono sentori fruttati di frutta estiva, di pesca, di mela golden, di papaia e nuance agrumate cui si uniscono ricordi di erbe officinali, di melissa, di fiori gialli e una vaga sensazione di resina.

 

In bocca è fresco, e rivela una piacevole sapidità che lo caratterizza assieme alla ben espressa spalla acida cui si uniscono note erbacee di macchia mediterranea; è elegante, armonico, con lungo finale.

 

Si tratta di un vino che ha le caratteristiche per essere longevo, dotato di personalità marcata. 

 

Temperatura di servizio: 10-12 °C

 

Abbinamenti: cozze gratinate, anguilla alla griglia, salumi anche grassi, brandade,
pappardelle al lardo fuso.

 

Nota emozionale: prato estivo passato il temporale.
   

1

2

Indirizzo : Contrada Aquilata Canicattì
Telefono : 
0922.829371
Articoli Simili
I più letti del mese
LAMBRUSCO METODO CLASSICO CANTINA DELLA VOLTA 2009,7 ANNI SUI LIEVITI
Nasce DDR 2009, sette anni sui lieviti per il nuovo Lambrusco Metodo Classico di Cantina della Volta. È l’ultima creazione di Christian Bellei, un metodo classico da uve Lambrusco di Sorbara in purezza che riposa p... Leggi di più
SERATA GOURMET DEL RISTORANTE ACANTO CON I VINI ROCCA DEL FRASSINELLO
Nuovo appuntamento con le Serate Gourmet del ristorante Acanto: mercoledì 22 novembre è di scena la prestigiosa cantina toscana Rocca di Frassinello.
Il progetto Rocca di Frassinello è nato da un’idea molto semplic... Leggi di più
AL MUSEO D’ARTE MENDRISIO IN MOSTRA LE OPERE DELLA SCULTRICE FRANCA GHITTI
Il Museo d’Arte Mendrisio (CH) ha dato il via al programma di primavera con la mostra Franca Ghitti scultrice, dedicata alle opere scultoree di questa artista nata in Val Camonica, a cura di Barbara Paltenghi Malac... Leggi di più
ACCIUGHE DEL MAR CANTABRICO SALATE SOTT’OLIO
TÀSCARO, A MILANO È UN ATTO D’AMORE
Sandra ha realizzato Tàscaro per lei e suo padre, ma ancheper raccontare la sua regione d'origine e soprattutto la cucina veneziana, per ricordare la nonna paterna Edera che oggi è comunque con lei in tutte le piccole ed... Leggi di più
GIOVEDÌ 13 LUGLIO: ROSMARINO FREGENE-FISH SOUND SYSTEM
Don Pasta e Pasquale Torrente straordinariamente insieme per una serata – spettacolo sulla spiaggia di Rosmarino Fregene
Vinili vs Padelle... 
Alici vs Polpi...Otranto vs Cetara a Fregene.. 

Giovedì 13 luglio, DON... Leggi di più
TRA BOBBIO E CASTELL’ARQUATO, LA POMPEI DEL NORD | TRA BALENE E VINO
Bobbio di cultura, Castell’Arquato la Pompei del Nord, e ovunque il buon vino. Castell’Arquato, la Pompei del Nord, dove sono stariritrovati reperti fossili di Alee e rinoceronti, ed è terra di buon vino.   ... Leggi di più
RIBOTTA VIGNA DU BERTIN CARLOFORTE, LA STORIA DI UNA TERRA
E’ quasi mezzogiorno, il terreno pietroso e argilloso è stato preparato per la vigna con un lavoro faticoso per la quantità di massi mischiati superficialmente e in profondità.Ora la vigna pettinata, figura come un... Leggi di più
LE FOTO DEI PIÙ BEI GIARDINI DEL MONDO NEL QUADRILATERO DELLA MODA
Si possono ammirare ancora per qualche giorno le belle grandi foto di Gardenology la mostra fotografica en plein air dei più bei giardini italiani e internazionali che ha anticipato Orticola (di cui abbiamo scritto qui) ... Leggi di più
BOB IL SAPERE DEL BERE MISCELATO: LA DRINK LIST
Aggiornamento febbraio 2021   Empathy è la nuova drink list di Bob che rappresenta una svolta più intima e ancor più sofisticata, (forse generata dalla attuale situazione attuale che sta cambiando così tanto le abitudi... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.