31ago 2021
PASSITO DI PANTELLERIA NES 2015 PELLEGRINO
Articolo di: Fabiano Guatteri

Abbiamo presentato le Cantine Pellegrino in occasione di una degustazione di alcune sue referenze qui

 

Abbiamo ora degustato Passito di Pantelleria 'Nes'  2015 vino sorprendente.

 

Pantelleria è la terra vocata dello zibibbo, uva che matura in terreni impervi battuti dal vento, allevata ad alberello pantesco, ora Patrimonio Unesco. Le uve, dopo la raccolta, sono lasciate appassire su graticci e su terrazze, quindi conferite nella cantina Pellegrino qui operante dal 1992. Le uve di Nes, in particolare, nascono in vigneti che radicano a Martingana, a Scauri e a Rekhale, ossia in zone costiere esposte a sud. Nes, ha un residuo nettamente superiore a quello di altri passiti naturali, e per ogni litro di vino sono pressati sofficemente 4 kg di uva passa. Le uve sono raccolte a mano da metà a fine settembre, in cassettine con capacità massima di 10 kg, in modo che gli acini non si schiaccino. Giunte in cantina si procede con la pressatura soffice, cui segue l’aggiunta di uva zibibbo appassita. La fermentazione avviene a temperatura controllata di 16°, interrotta portando la temperatura a 13 °C. Il vino matura per 10 mesi in vasche di acciaio a temperatura controllata.

 

Note gustative

 

Nel calice riproduce colore dorato con riflessi ambra
Il profumo è ampio, ricco di sfumature e comprende frutta candita, marcate note agrumate, datteri, albicocche molto mature appena colte calde di sole, pesca sciroppata, ricordi di salvia e di eucalipto, e di melissa.
In bocca si apre a ventaglio ed è un susseguirsi di sentori gioiosi, di sensazioni dolci, morbide, mielate che accompagnano una solida struttura sostenuta da 14 gradi alcolici, denso con ricordi di frutta matura e candita, sorso decisamene lungo, inarrivabile sapidità e intensa persistenza.

 

Abbinamenti


Dolci alla pasta mandorle, pasticceria mignon, Gorgonzola Piccante, Roquefort, Stilton con stilla di miele o da servire dopo cena in luogo di un Porto..

 

Vino sorprendente che piace anche a chi è poco propenso ad acquistare vivi dolci. Piace non solo pel la complessità e la pienezza, ma per la versatilità e per la completezza. Oltre che abbinato, da centellinare a fine pasto come unico protagonista.

1

Articoli Simili
I più letti del mese
SERATA GOURMET DEL RISTORANTE ACANTO CON I VINI ROCCA DEL FRASSINELLO
Nuovo appuntamento con le Serate Gourmet del ristorante Acanto: mercoledì 22 novembre è di scena la prestigiosa cantina toscana Rocca di Frassinello.
Il progetto Rocca di Frassinello è nato da un’idea molto semplic... Leggi di più
AL MUSEO D’ARTE MENDRISIO IN MOSTRA LE OPERE DELLA SCULTRICE FRANCA GHITTI
Il Museo d’Arte Mendrisio (CH) ha dato il via al programma di primavera con la mostra Franca Ghitti scultrice, dedicata alle opere scultoree di questa artista nata in Val Camonica, a cura di Barbara Paltenghi Malac... Leggi di più
ACCIUGHE DEL MAR CANTABRICO SALATE SOTT’OLIO
TÀSCARO, A MILANO È UN ATTO D’AMORE
Sandra ha realizzato Tàscaro per lei e suo padre, ma ancheper raccontare la sua regione d'origine e soprattutto la cucina veneziana, per ricordare la nonna paterna Edera che oggi è comunque con lei in tutte le piccole ed... Leggi di più
GIOVEDÌ 13 LUGLIO: ROSMARINO FREGENE-FISH SOUND SYSTEM
Don Pasta e Pasquale Torrente straordinariamente insieme per una serata – spettacolo sulla spiaggia di Rosmarino Fregene
Vinili vs Padelle... 
Alici vs Polpi...Otranto vs Cetara a Fregene.. 

Giovedì 13 luglio, DON... Leggi di più
TRA BOBBIO E CASTELL’ARQUATO, LA POMPEI DEL NORD | TRA BALENE E VINO
Bobbio di cultura, Castell’Arquato la Pompei del Nord, e ovunque il buon vino. Castell’Arquato, la Pompei del Nord, dove sono stariritrovati reperti fossili di Alee e rinoceronti, ed è terra di buon vino.   ... Leggi di più
LE FOTO DEI PIÙ BEI GIARDINI DEL MONDO NEL QUADRILATERO DELLA MODA
Si possono ammirare ancora per qualche giorno le belle grandi foto di Gardenology la mostra fotografica en plein air dei più bei giardini italiani e internazionali che ha anticipato Orticola (di cui abbiamo scritto qui) ... Leggi di più
RIBOTTA VIGNA DU BERTIN CARLOFORTE, LA STORIA DI UNA TERRA
E’ quasi mezzogiorno, il terreno pietroso e argilloso è stato preparato per la vigna con un lavoro faticoso per la quantità di massi mischiati superficialmente e in profondità.Ora la vigna pettinata, figura come un... Leggi di più
ANTEPRIMA GUIDA VINI D’ITALIA 2021 GAMBERO ROSSO A MILANO
Sicuramente un segnale che stuzzica la voglia di ripartire, il tour wine tasting di Gambero Rosso “Anteprima Guida Vini d’Italia 2021” che debutta anche a Milano, il 14 settembre, con il coinvolgimento ... Leggi di più
BOB IL SAPERE DEL BERE MISCELATO: LA DRINK LIST
Aggiornamento febbraio 2021   Empathy è la nuova drink list di Bob che rappresenta una svolta più intima e ancor più sofisticata, (forse generata dalla attuale situazione attuale che sta cambiando così tanto le abitudi... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.