23gen 2024
È nato Planteray Cut And Dry Coconut, il rum artigianale al cocco
Articolo di: CityLightsNews

La Maison Ferrand e West Indies Rum Distillery presentano il nuovo Planteray Cut and Dry Coconut, un rum artigianale 100% proveniente dalle Barbados, infuso con cocco locale.

 

 

Cut and Dry Coconut è stato presentato come il primo prodotto con il marchio Planteray, evoluzione del brand precedentemente noto come Plantation, abbandonato per le potenziali associazioni negative che rievoca il termine plantation, piantagione, con l’universo storico intessuto di schiavismo.

Planteray Cut and Dry Coconut è il risultato di quattro anni di sperimentazione e rappresenta l’equilibrio perfetto tra l'infuso naturale di cocco e il rum delle Barbados.

 

 

Nasce dalla collaborazione tra West Indies Rum Distillery, il Caribbean Agricultural Research and Development Institute (CARDI) e il programma Alliances for Action dell'International Trade Center, per sostenere il lavoro degli agricoltori locali, la crescita del settore agricolo e l’agricoltura sostenibile.

 

Raccolta a piena maturazione, la polpa del cocco viene tagliata ed essiccata, preservandone così il sapore intenso. Viene quindi infusa nei rum delle Barbados, creando un prodotto che unisce le note ricche del rum ai sentori tropicali del cocco. Per ogni noce di cocco viene prodotto un litro di Planteray Cut and Dry Coconut

 

 

Note gustative

 

Nel  bicchiere riflette colore ambrato caldo.

 

Al naso si caratterizza per il profumo intenso, con note di vaniglia, di cannella e di olio di sesamo insieme ai caratteristici sentori della polpa di cocco.

 

Il sapore è rotondo, spiccano gli aromi di latte di cocco, vaniglia, banana e zenzero verde, con tocchi morbidi di melassa e fresche note erbacee. Il finale è lungo con richiami di cocco, di vaniglia e di pepe.

 

Le nuove bottiglie Planteray Rum, importate e distribuite in esclusiva sul mercato italiano, saranno disponibili in Italia a partire da fine febbraio 2024.

 

 

Si degusta ovviamente in purezza, ma anche in cocktail. Due le ricette suggerite:

 


Pina Colada Planteray Cut and Dry


60 ml Planteray Cut and Dry
105 ml Succo di ananas fresco
22,5 ml Crema di cocco
15 ml Succo di lime appena fresco

 

 

Cocogroni Planteray Cut and Dry


30 ml Planteray Cut and Dry
30 ml Bitter rosso
30 ml Vermouth dolce

 

1

Articoli Simili
I più letti del mese
GOLF E BIOLOGICO: AL VIA l’XI EDIZIONE DEL TORNEO RIGONI DI ASIAGO
Il 2 aprile è partita l’undicesima edizione del Torneo Golf Rigoni di Asiago,  dal Molinetto Country Club di Cernusco sul Naviglio (MI) la manifestazione a scopo benefico, che combina sapientemente i valori dello s... Leggi di più
Il museo diffuso a Milano- Il VUMM
All' Università degli Studi di Milano  ma da oggi in molti luoghi della città e del mondo, il turista, lo studioso, il ricercatore potranno beneficiare del valore della raccolta e della virtualizzazione dei beni e delle ... Leggi di più
VERTICALE DI AGAPANTO BOLGHERI ROSSO PODERE CONCA DI SILVIA CIRRI
Abbiamo incontrato Silvia Cirri, patronne dell’Azienda Podere Conca di Bolgheri  nella sua casa milanese per un press lunch preceduto da una verticale di cinque annate di Agapanto Bolgheri rosso e da un’annat... Leggi di più
GRUSS CRÉMANT D’ALSACE | FRESCO, AGILE, DI GRANDE PIACEVOLEZZA
I vini alsazini sono garbati e piacevolmente profumati e, eccezion fatta per il pinot nero, sono tutti bianchi. Rappresentano il 20 % della produzione frncese. I più noti sono Gewurztraminer, Riesling, Sylvaner, Pinot gr... Leggi di più
L’ERBAMAT, UVA DI FRANCIACORTA | CUVÉE 1564, CASTELLO BONOMI
Si è tenuta presso il ristorante Ceresio7 di Milano una verticale di Cuvée 1564, Progetto Erbamat Castello Bonomi. Presenti Carlo Paladin, responsabile tecnico, Roberto Paladin, responsabile commerciale, Luigi Bersini, c... Leggi di più
GAMBERO ROSSO: PANE E PANETTIERI D’ITALIA
Gli esperti di Gambero Rosso hanno individuato 370 indirizzi dove il pane è ottimo e, quindi, si può andare a colpo sicuro per portare in tavola qualcosa di veramente esclusivo. Poi, da questi 370 grandi panettieri descr... Leggi di più
Il progetto BioQitchen “Fair Food Innovation Lab”
Mauro Benincasa (a destra nella foto 1), Ceo del Gruppo HQ Food & Beverage, ha presentato alla stampa BioQitchen “Fair Food Innovation Lab” brand che affianca le altre tre anime del gruppo operative in divers... Leggi di più
BOLLICINE DAL MONDO, L’APP ON-LINE
Sul palco del Teatro Manzoni di Milano ha debuttato la prima edizione della guida BOLLICINE DEL MONDO innovativo progetto editoriale, in formato esclusivamente digitale, dedicato al meglio della produzione dei vini spuma... Leggi di più
LA MISCELA PERFETTA PER IL TIRAMISÙ ? È DOLCE DI GOPPION CAFFÈ
Si chiama Dolce ed è la storica miscela di Goppion Caffé  per fare un tiramisù perfetto. Chi lo dice? L’ Accademia del Tiramisù,  durante la serata dedicata alla scoperta della torrefazione. L’annuncio è stat... Leggi di più
LOCANDA RADICI: SOSTENIBILITÀ, CONTEMPORANEITÀ E SAPORI DELLA MEMORIA
La Locanda Radici si trova a Melizzano, nel Sannio Beneventano, alla confluenza dei fiumi Calore e Volturno, sulle prime pendici occidentali del Taburno.   È luogo non solo di bellezze paesaggistiche, ma anche di giaci... Leggi di più
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.