27nov 2014
Verrigni, la pasta trafilata in oro
Articolo di: Fabiano Guatteri

Da cosa dipende la bontà della pasta? Dalla materia prima, dalla trafila utilizzata e dalla modalità d’essiccazione, ossia dall’intero ciclo produttivo. La semola di grano duro deve essere di prima qualità, ma non basta; l’acqua utilizzata per l’impasto deve essere leggera, non “dura”.
L’impasto viene poi foggiato dalla trafila, ossia la mascherina forata attraverso cui viene fatto passare così da ottenere spaghetti, fusilli, penne ecc.
Le trafile di bronzo sono molto reputate perché permettono di ottenere paste ruvide al contrario delle trafile di teflon, ossia quelle industriali, che producono paste lisce, ossia di minor valore gastronomico. Anche l’essiccazione svolge un ruolo fondamentale. Deve avvenire nel modo più naturale possibile; se forzata, ossia breve perché svolta a elevate temperature, superiori a 60-70 °C, sottopone a una trasformazione chimica l’amido così da vetrificare la pasta; se invece avviene in tempi lunghi e a basse temperature, il prodotto si manterrà poroso. Va da sé che, poniamo gli spaghetti, se lisci e vitrei, una volta conditi scivoleranno nel sugo senza raccoglierlo, mentre una pasta ruvida e porosa raccoglierà e si impregnerà di salsa. La filiera del pastificio Verrigni di Roseto degli Abruzzi in provincia di Teramo è virtuosa, grazie alla qualità del grano, all’acqua del Gran Sasso paragonabile a un’oligominerale, alle trafile di bronzo e alla lunga essiccazione. Ma l’azienda non ha voluto fermarsi qui in quanto a quelle di bronzo ha affiancato trafile in oro. Queste “in virtù del minore stress che l’impasto subisce a contatto col metallo nobile” conferiscono alla pasta “una nuova ruvidezza, una nuova dolcezza e una nota distintiva che conquista”. Ed è quella preferita di alcuni grandi chef grazie alla consistenza più duratura.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
LA “LOCANDA NERELLO” A ZAFFERANA ETNEA RIPARTE DALLA TRADIZIONE
La stagione 2018 ha segnato un nuovo inizio per la “Locanda Nerello”, il ristorante del Relais Monaci delle Terre Nere di Zafferana Etnea che abbiamo raccontato qui.   Cambio della guardia in cucina con l&r... Leggi di più
PROGRAMMA WINTER EDITION 2018 IN ALTA BADIA
Di Care’s edizione invernale in Alta Badia, abbiamo già scritto qui.  Ora presentiamo il programma completo ufficiale. PROGRAMMA WINTER EDITION 2018 14-17 Gennaio 2018, Alta Badia Alta Badia 2018 - CARE’s &... Leggi di più
Brunch purché all’Aceto Balsamico di Modena
Il Consorzio di Tutela Aceto Balsamico di Modena IGP ha organizzato un educational presso l’hotel Best Western Galles di Milano per spiegare innanzitutto cosa sia l’Aceto Balsamico di Modena Igp, quindi quali siano i mig... Leggi di più
NATALE A MILANO: FESTA DI LUCI, COLORI, MUSICA
Chi non avesse ancora esaurito di stupirsi di ciò che offre Milano in questo momento, sappia che in città fervono i preparativi per rendere più attrattivo il Natale, già ricco di eventi diffusi: dalle note della Madama B... Leggi di più
APPUNTAMENTO NATALIZIO A PALAZZO MARINO CON LA “SACRA CONVERSAZIONE 1520” DI TIZIANO
L’arte è di casa a Palazzo Marino e il tradizionale appuntamento di Natale alla sua decima edizione, lo conferma. E’ arrivata in Sala Alessi la splendida opera di Tiziano, proveniente dalla Pinacoteca Civica ... Leggi di più
ARMONIE VERDI | A VERBANIA UNA MOSTRA SUI PAESAGGI DALLA SCAPIGLIATURA AL NOVECENTO
Nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, il Museo del Paesaggio di Verbania, che ha sede nello storico Palazzo Viani Dugnani di Pallanza, riapre la stagione primaverile con la suggestiva mostra Armonie verdi. Pa... Leggi di più
SEEDS&CHIPS SIGLA UN ACCORDO STRATEGICO CON EAT FOUNDATION
Seeds&Chips – The Global Food Innovation Summit sigla un accordo di partenariato strategico con EAT Foundation.  Seeds&Chips e EAT Foundation hanno siglato un accordo di partenariato strategico per supportare il passagg... Leggi di più
“MILANO VISTA MARE” ! PIER 52, QUANDO A MILANO SI VEDE IL MARE

Pier 52 ristorante a vocazione ittica di cui abbiamo più volte scritto, ha organizzato per mercoledì 14 marzo la serata Plateau Royal (vedi foto), il cui nome lascia presagire  una prelibatezza che gli amanti delle crudi... Leggi di più
A MILANO, GRAZIE A HEINEKEN, LA BIRRA HA LA SUA UNIVERSITÀ
È nata lo scorso anno da un importante progetto del gruppo Heineken, il colosso multibrand leader del settore birrario, e qui si sono “laureati” già 960 studenti durante il 2018 e, viste le iscrizioni e le fr... Leggi di più
SURGIVA, COMPLICE DEL GUSTO: NUOVA IMMAGINE, STESSA QUALITÀ DI SEMPRE  
Il tratto inconfondibile di Surgiva reso più delicato da un effetto acquarello, la forma e la posizione dell’etichetta leggermente modificati sono gli elementi che valorizzano la nuova veste grafica dell’acqua trentina n... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.