18giu 2019
LE PRUGNE IN CUCINA, LA CALIFORNIA E LO CHEF
Lo chef Peter Sidwell e i piatti di prugne coltivate in California
Articolo di: Michele Pizzillo

Le prugne della California non sono solo uno dei superfrutti naturalmente nutritivi ma sono, anche, un prodotto molto versatile in cucina. Addirittura dagli abbinamenti insospettati. E, per passare dalle parole ai fatti, il California Prune Board ha mandato da noi uno chef come Peter Sidwell per presentare una serie di piatti in cui le prugne (foto 1 e 2 prugne prodotte in California) prodotte nel grande stato americano da 900 agricoltori, si sposano perfettamente con frutta, verdura, salumi, formaggi, spezie, birra.

 

Sidwell, che è chef, pasticcere, innovatore e autore per tutto ciò che riguarda il cibo, nella sua tournée milanese ha preparato 18 piatti abbinando le prugne alle noci (dal gusto tannico e gradevolmente amaro), con cioccolato fondente (con prevalenza del gusto dolce-amaro e piacevolmente tannico), con il prosciutto di Parma (salato e grasso sostenuto da una bella cremosità), con lo zenzero (gusto piccante e pungente e indicato come piatto invernale), alla zucca violina per un piatto autunnale dal gusto dolce e vegetale, al miso, alla birra alla spina scura per un piatto dolce-amaro, all’olio extra vergine di oliva (dal gusto amaro ma morbido e grasso al palato), alla feta (aspro, salato, cremoso), alla melagrana (stringente, forte, fresco e pungente), al limone per un piatto prevalentemente agrumato ma anche salato e pungente.

 

Durante la sua permanenza in Italia,  in particolare all’evento internazionale Tuttofood, il California Prune Board, allo chef Peter Sidwell ha affiancato il maître chocolatier Stefano Collomb della pasticceria-cioccolateria “Chocolat” di La Thuile, per dimostrare la versatilità delle prugne della California, ingrediente di alta qualità e alleato ideale per gli sviluppatori di alimenti. Mettendo alla prova le papille gustative dei partecipanti all’evento, che hanno avuto l’opportunità di sperimentare l’abbinamento delle prugne della California con una ricca varietà di ingredienti - scoprendone tanto la versatilità quanto i più inaspettati e gustosi accostamenti culinari. 

 

Sia la mission di Sidwell sia Tuttofood, fa sapere

, European Marketing Director of the California Prune Board, “hanno permesso di approfondire ulteriormente le caratteristiche nutrizionali delle prugne d’oltre Oceano e scoprire le origini della qualità premium garantita dal suolo fertile e dal clima favorevole della California, dall'expertise degli agricoltori nella coltivazione e dalle tecniche di raccolta ed essiccazione all'avanguardia. E’ stata, insomma, un’occasione fondamentale per far conoscere la grande versatilità di un prodotto di alta qualità, preziose alleate per le creazioni degli chef e per l’industria alimentare. Intere, tritate a dadini o in purea, le Prugne della California rappresentano una soluzione sana e naturale per soddisfare anche le esigenze dei consumatori odierni, sempre più attenti alla qualità e agli effetti benefici dei prodotti alimentari”

 

Le Prugne della California sono, infatti, l'unico frutto naturale e intero ad avere ottenuto un'indicazione autorizzata sulla salute in Europa. Come parte di una dieta sana e bilanciata e di un corretto stile di vita, mangiare quotidianamente 100 grammi di prugne della California (circa 8-12), contribuisce al normale funzionamento dell’intestino. Estremamente versatili in cucina, naturali e nutritive le prugne americane possono essere anche utilizzate in sostituzione di grassi e zuccheri in preparazioni sia salate sia dolci, e sono un valido alleato in cucina non solo per chef professionisti, produttori di alimenti ma anche per i  consumatori che prediligono prodotti alimentari di alta qualità, sani, deliziosi e sostenibili.

 

Parole di chef, Sidwell, che ha sviluppato un modo di cucinare semplice, fresco e innovativo focalizzato sull'importanza degli ingredienti di alta qualità e del know-how tecnico per garantire i migliori risultati. Peter ha presentato anche diversi programmi televisivi inglesi di successo come "Britain's Best Bakery" di ITV e "Lakes on a Plate" di Channel 4. Inoltre, è autore di 5 libri di cucina pubblicati da Simon e Schuster; è, inoltre, fondatore e direttore di Simply Good Food TV: una piattaforma per gli amanti dei programmi dedicati al food da tutto il mondo. Simply Good Food TV ha un pubblico di oltre 250.000 utenti ed è stata lanciata ufficialmente 18 mesi fa. La piattaforma offre spettacoli di cucina dal vivo, branded contents e un’ampia selezione dei migliori spettacoli dedicati alla cucina da tutto il mondo.

1

2

Articoli Simili
I più letti del mese
IN ARRIVO KNAM CHOCOLATE EXPERIENCE PER CONOSCERE IL CIOCCOLATO A 360°
Knam  Chocolate Experience: quattro giorni  per conoscere il cioccolato a 360°. Golosi, curiosi, appassionati, adepti, addicted, professionisti e tutti quelli che per vari motivi sentono un brivido correre lunga la schie... Leggi di più
FOOD INNOVATION E SOSTENIBILITÀ: LA RICETTA VINCENTE PER LA CRESCITA
ENEA sarà Advisor Scientifico di Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit. Al via la partnership tra ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, e Seeds&Chips -... Leggi di più
Roner
La Roner è una distilleria altoatesina che produce grappe in purezza e aromatizzate con bacche, radici, piccoli frutti, e distillati di frutta, ossia ottenuti dalla distillazione di frutta opportunamente macerata. La pri... Leggi di più
iFOODQ UN NUOVO MODO DI INTENDERE LA QUALITÀ
E’ nato iFOODQ, il primo Food Quality Web Hub Italiano. Disquisire di qualità alimentare... ben venga, in quanto è il presupposto imprescindibile che deve caratterizzare qualsiasi prodotto. Le tutele teoricamente n... Leggi di più
IL GARDA DOC DEBUTTA AL FESTIVAL LETTERATURA DI MANTOVA 2017
Il nuovo spumante Garda Doc, creato dal Consorzio di tutela omonimo, è stato presentato ieri in anteprima a Mantova al Festival Letteratura, quest'anno alla sua 21esima edizione, e dove, per tutta la durata dell'evento, ... Leggi di più
ESCLUSIVA MOËT & CHANDON AL TEMPORARY LOUNGE @ LARINASCENTE
Lo spazio Temporary Lounge @ laRinascente  al primo piano in piazza del Duomo a Milano sino all'11 gennaio  sarà interamente ed esclusivamente dedicato agli Champagne Moët & Chandon per essere luogo di incontro dove con... Leggi di più
GRANDE CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA VODKA BELUGA
La Vodka russa Beluga lancia in novembre una grande campagna affissioni, che coinvolge le metropoli di tutti i suoi principali mercati internazionali. Per l’Italia, le due città prescelte per la pubblicità outdoor sarann... Leggi di più
PIOVRA CONFIT E GRIGLIATA CON POMODORINI ASCIUGATI AL FORNO CREMA DI MELANZANE E BURRATA
DA AIMO E NADIA CON THEATRUM DEI SAPORI LA CUCINA ENTRA IN SALA
Abbiamo già scritto qui del recente restyling del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia dove parlammo del Theatrum dei Sapori, una cucina in sala. Dalla foto del Theatrum che pubblicammo (foto 2) si può vedere come il tavo... Leggi di più
Negroamaro
Si è tenuto allo showroom JVstore di Jannelli&Volpi a Milano un percorso sensoriale condotto dall’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori Vino) Lombardia sul Negroamaro e altri vini salentini. Numerose e qualificate ... Leggi di più

 berlucchi-new

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set.